Libera Accademia di Roma &
Università Popolare dello Sport

Le nostre segreterie rispondono alle vostre richieste dal lunedi al sabato cell. 3519865122, contattaci  anche su WhatsApp; se desideri venire di persona prenota per un appuntamento.
Sede v.le G. Cesare 78, tel. 0686558092: lunedì, mercoledì e venerdì h. 10-13 - martedì e giovedì h.15.00-18.30. Sede via Flavio Stilicone 41, tel. 0699702866: dal lun. al ven. orario 10-13 a 15-19.

ISCRIZIONI online  

con carta di credito o Paypal 

con QR code 

Da oggi puoi pagare la quota dei corsi e l'iscrizione con il codice QR PayPal.
È facile, scansiona il tuo codice QR univoco e paga in modo rapido senza maneggiare carte o contanti.

 

HELP desk  

 

Per i nostri soci è attivo il servizio gratuito di Pronto Intrevento Informatico per sostenere e formare, chi ne avesse bisogno, sull'utilizzo del pc, smartphone e tablet per connettersi e partecipare. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

EDITORIALI larups 

VOLONTARIATO LARUPS 


Per tutti coloro che vogliono sentirsi attivi svolgendo attività di volontariato con le nostre Associazioni, compatibili con i propri impegni e con i propri interessi. Leggi tutto

SOCIAL larups 

Risultati immagini per facebook mi piace

 Risultati immagini per google 
LASCIACI UNA RECENSIONE SU GOOGLE
Siamo felici di sapere cosa pensi di noi, la tua recensione ci aiuterà a crescere e a migliorare il nostro mondo insieme a te!

 

Mito Musica e Letteratura

A cura di Angela D’Agostini
Laureata in lettere con indirizzo storico-musicale alla Sapienza e diplomata in pianoforte presso il Conservatorio S.Cecilia di Roma, unisce l’attività pianistica alla passione per l’insegnamento e per la cultura classica, orientando la sua ricerca alla dimensione simbolica ed archetipica dei miti. Da diversi anni, inoltre, si dedica allo studio e alla pratica della meditazione vipassana e dello yoga.

APPROFONDIMENTI

Incontri tematici e seminari brevi per chi ha un minimo di familiarità con la materia e per chi desidera dare al proprio percorso una dimensione che sia anche esperienziale. Si richiede infatti una minima disponibilità alla condivisione e al lavoro di gruppo.

INCONTRARE IL DAIMON

LETTURA DEL WILHELM MEISTER DI J.W. GOETHE - GLI ANNI DI APPRENDISTATO

“Non a tutti gli uomini, a dire il vero, importa la propria formazione; molti desiderano solo un rimedio per stare bene, una ricetta per raggiungere la ricchezza ed ogni sorta di felicità […]. Noi davamo la nostra approvazione solo a coloro che sentivano intensamente e riconoscevano apertamente lo scopo per cui erano nati, e si erano esercitati a percorrere il proprio cammino con una certa facilità e letizia”.

Dietro le vicende del giovane Wilhelm Meister, che rifiuta i valori borghesi e la logica del profitto per seguire la propria vocazione teatrale, Goethe rappresenta il nostro desiderio di essere e di sperimentare noi stessi, la ricerca della nostra unicità, talvolta dimenticata, in continuo divenire, ma bisognosa di essere consapevolmente vissuta.

 

LA POETICA DEI SENSI

PALOMAR & SOTTO IL SOLE GIAGUARO DI ITALO CALVINO

Nel momento in cui stiamo vivendo, lo sviluppo di comunità sostenibili in armonia con la natura e con l’ambiente, sembra imporsi sempre con maggiore urgenza, e altrettanto urgente, a questo scopo, sembra essere una crescita della qualità del nostro rapporto con la realtà che ci circonda, oltre i limiti della logica utilitaristica e della separazione io-mondo. La lettura dell’ultima produzione di Italo Calvino, alla quale sono dedicati i nostri due brevi seminari, potrebbe indicarci una direzione a riguardo. Lo scrittore ci parla infatti di un approccio sensoriale alle cose, di silenzio dell’io e di una sostanziale identità tra noi e il cosmo: “l’universo è lo specchio in cui possiamo contemplare solo ciò che abbiamo imparato a conoscere in noi”.

I seminari affiancheranno alla lettura dei testi una parte riservata a semplici pratiche meditative e/o a escursioniinformali,che offriranno occasione di esercitare e sperimentare l’ascolto dei sensi.

Palomar: il mondo guarda il mondo

Palomar, il protagonista dell’ultimo romanzo di Calvino, dedica le sue giornate a osservare le cose nei minimi dettagli, le descrive, riflette, medita, nel tentativo di cogliere la singolarità dei fenomeni, le loro differenze, le relazioni. La realtà più ovvia e scontata s’illumina di poesia. È possibile stabilire un dialogo con il mondo che vada oltre la parola, mettendo da parte il nostro io e lasciando che siano le cose a rivelarsi? A questa e ad altre domande Calvino non dà una risposta, ma così riassume l’esperienza di Palomar: “un uomo si mette in marcia per raggiungere, passo a passo, la saggezza. Non è ancora arrivato”.

Sapore sapere: i racconti di Sotto il sole giaguaro

“Un libro che sto scrivendo parla dei cinque sensi, per dimostrare che l'uomo contemporaneo ne ha perso l'uso. Il mio problema scrivendo questo libro è che il mio olfatto non è molto sviluppato, manco d'attenzione auditiva, non sono un buongustaio, la mia sensibilità tattile è approssimativa, e sono miope. Per ognuno dei cinque sensi devo fare uno sforzo che mi permetta di padroneggiare una gamma di sensazioni e sfumature. Non so se ci riuscirò, ma in questo caso come negli altri il mio scopo non è tanto quello di fare un libro quanto quello di cambiare me stesso, scopo che penso dovrebbe essere quello d'ogni impresa umana”. Lo scrittore non fece in tempo a completare la sua ultima raccolta di racconti, ma i tre che ha realizzato, relativi all’olfatto, al gusto e all’udito, ci trasportano in un vero e proprio viaggio sensoriale.

Viale Giulio Cesare 78

Mito Musica e Letteratura

Quando

Ora

Incontri

Euro

Inizio

Incontrare il Daimon

Sabato

10-13

2

40

12/02 e 26/03 2022

La poetica dei sensi: Palomar

Sabato

10-13

2

40

09/04 e 30/04 2022

La poetica dei sensi: Sotto il sole giaguaro

Sabato

10-13

2

40

14/05 e 29/05 2022

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information