LIBERA ACCADEMIA DI ROMA UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT                                        
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE & ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 


LAR - Workshop LAR - Corsi LAR - Eventi LAR - Viaggi

PHOTOSOPHIA News 

Numero 30 - Mag - Giu 2018
Ultimo numero foto
 
Photosophia Web Magazine di Cultura e Formazione Fotografica
Direttore Silvio Mencarelli

ALMANACCO Corsi - Formazione - Eventi - Viaggi - Seminari  

LINGUE 

Arabo - Cinese - Francese - Inglese - Tedesco - Portoghese - Spagnolo

Fai il test online gratuito

Scopri il Feedback  dei nostri corsi

PROVERBIO PORTOGHESE
Rir junto é melhor que falar a mesma língua. Ou talvez o riso seja uma língua anterior que fomos perdendo à medida que o mundo foi deixando de ser nosso - Mia Couto

Ridere insieme è meglio che parlare la stessa lingua. O forse, il riso è una lingua più antica che abbiamo perso nella misura in cui il mondo ha smesso di essere nostro.

 

5 X MILLE 


 

Workshop

 

Nicoletta Salvatori

DECORAZIONE E RESTAURO

LA DORATURA, LE TECNICHE PITTORICHE DEL MOBILE VENEZIANO, LE LACCHE ORIENTALI
Un seminario che ci avvicina alle tecniche orientali. Un percorso specifico di recupero di oggetti ormai presenti nel nostro bagaglio culturale.

IMPIALLACCIATURA E TARSIA
Seminario teorico-pratico di restauro con tecniche e materiali del passato, naturali e reversibili.

RESTAURO DEL MOBILE ANTICO E MODERNARIATO
Nelle nostre case abbiamo mobili moderni e altri invece ci “arrivano” dalla storia della nostra famiglia, dai nonni o addirittura da più lontano. A volte il tempo trascorso cambia il loro significato, il loro colore e il suo passaggio sulle cassettiere, letti, cornici, sedie, poltrone li rende oggetti vetusti, con forme classiche ma ancora molto attuali, solidi, e utilizzabili. Recuperare questi mobili mobile ci permetterà di fare un viaggio a ritroso nella storia e nella tradizione personale. Le piccole lesioni superficiali e forellini circolari con polverina bianca determinano il restauro e la conservazione dei manufatti lignei. Attraverso questo workshop di 8 ore ci cimenteremo nella tecnica del restauro di una scatola o di un complemento di arredo di piccole dimensioni: disinfestazione, ricostruzione di parti mancanti, laccatura, pulitura, incollaggio, ceratura, ripresa del colore e delle macchie.

Sede: Via Flavio Stilicone 41

Decorazione e restauro

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Impiallacciatura e tarsia

Giovedì

17-20

1

35

16/11/17

Doratura e lacche orientali

Giovedì

17-20

1

35

14/12/17

Restauro e modernariato

Sabato

9-13 e 14.30-18.30

1

75

20/01/18

 


Barbara Fusco

DISCIPLINE ORIENTALI DI CONSAPEVOLEZZA CORPOREA E FOCUSING

Nelle discipline orientali (Taiji Quan, Qi Gong, Yoga, meditazione) il rischio di ritrovarsi in una specie di dicotomia tra il livello della pratica e il mondo cosciente ed emotivo è ancor più presente. Il Focusing può aiutare a creare un ponte fra queste due realtà. Scende in profondità, nell’ascolto delle percezioni corporee, ma si ferma un attimo prima che la coscienza svanisca. “Si trova tra la consueta persona conscia e le portate profonde, universali, della natura umana, dove non siamo più noi stessi” (Eugene Gendlin). Da quel luogo crea un dialogo tra la presenza mentale e il flusso di energia e sensazioni che si muovono nel corpo.

Barbara Fusco e Monika Scholz

COLONNA VERTEBRALE CONSAPEVOLE:QI GONG E TECNICA ALEXANDER - SEMINARIO

Il Qi Gong ed il Taiji Quan si basano sulla circolazione dell’energia interna. Un canale prioritario attraverso il quale scorre l’energia, il Du Mai, è situato lungo la colonna vertebrale e governa tutti i meridiani Yang del corpo. È fondamentale per l’equilibrio e il libero fluire del “Qi”. Nell’apprendimento e nella pratica del Taiji Quan e del Qi Gong la postura della colonna vertebrale e del bacino svolgono un ruolo essenziale. La tecnica Alexander può costituire un’integrazione importante per comprendere e sperimentare l’influenza di una colonna vertebrale libera sulla circolazione energetica e sui movimenti. Approcci peculiari della Tecnica Alexander che si integrano armoniosamente nella pratica del Qi Gong e Taiji Quan. Individuare e impedire/interrompere consapevolmente modelli di movimento inappropriati (inhibition). Poiché tutti i modelli di movimento sono già determinati a livello neuronale, il sistema nervoso e i muscoli reagiscono appena abbiamo l’intenzione di avviare un movimento prima ancora che il movimento reale avvenga. Se ci accorgiamo, per esempio, che tendiamo abitualmente a irrigidire il collo, dobbiamo prima lasciar andare la nostra intenzione per non attivare le vecchie vie neuronali. Questo “stop” costruttivo crea lo spazio per una nuova direzione. Allineamento attraverso istruzioni verbali (giving direction). Le istruzioni dell’insegnante permettono un allineamento spontaneo e preparano nuovi schemi corporei, nello stesso tempo le sue mani trasmettono un’esperienza cinestetica appropriata.

Sede: viale Giulio Cesare 78

Discipline Orientali - Seminari

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Discipline Orientali e Focusing

Sabato

10-12

3

70

Marzo 2018

Qi Gong e Metodo Alexander

Sabato

10-14

1

50

16/12/17

 


INTERPRETAZIONE PIANISTICA PER GIOVANISSIMI PIANISTI

VI Edizione da venerdì 23 a domenica 25 marzo 2018

Il workshop è rivolto principalmente ai giovanissimi pianisti che desiderano perfezionare il loro livello musicale e trovare delle nuove e stimolanti opportunità per confrontarsi con il pubblico. Possono partecipare al workshop i giovani pianisti iscritti ai corsi pre-accademici presso le scuole medie con indirizzo musicale, i licei di musica, conservatori, Accademie di musica e associazioni culturali. Il numero massimo di partecipanti effettivi è fissato a dieci allievi, i quali saranno invitati a tenere un concerto pubblico il 25 marzo 2018. Il repertorio proposto è a libera scelta del partecipante (due, tre brani preferibilmente di stili ed epoche differenti da comunicare al momento dell’iscrizione). Termine di scadenza per le iscrizioni: 16 marzo  2018. Per iscriversi è necessaria l’autorizzazione di un genitore nel caso degli allievi minorenni. Gli allievi iscritti al corso pre-accademico di pianoforte tenuto dal M° Catalina Diaconu presso il Conservatorio Santa Cecilia avranno l’accesso gratuito al workshop, insieme ai loro genitori. Il workshop potrà essere frequentato anche in qualità di allievo uditore, senza limiti di età. La quota di partecipazione per gli allievi esterni è di 50 euro. A tutti gli allievi effettivi e uditori, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Sede: via Palermo 28; venerdì 23 marzo ore 10-19; sabato 24 marzo ore 9-13; domenica 25 marzo ore 10-13 e 15-17. Domenica 25 marzo: concerto dalle ore 18, ingresso libero.

 


PSICOLOGIA

Beatrice Capra - Vittoria La Costa

LA RELAZIONE DANZATA NEL TANGO

Il tango, danza che incanta, è esperienza d’intensità e gioco, si costruisce camminando passo dopo passo sempre in ascolto dell’altro e della musica (Anonimo). Un incontro esperienziale in cui sperimentare le diverse modalità di relazione con l’altro attraverso il corpo, il movimento, il Tango. Esploreremo alcuni aspetti relativi alla distanza e alla vicinanza, al controllare e all’abbandonarsi, al condurre e al seguire, per attivare una riflessione su noi stessi in un clima di fiducia, leggerezza e giocosità. Per la partecipazione al laboratorio non è necessario essere in coppia né saper ballare il tango.

 

Barbara Fusco - Vittoria La Costa

PRENDERSI IL TEMPO

Nessuna cosa ci appartiene, soltanto il tempo è nostro (Lucio Anneo Seneca). Nella nostra vita quotidiana utilizziamo spesso ritmi frenetici ai quali, il più delle volte, non riusciamo a sottrarci. Spesso compensiamo queste modalità con momenti di chiusura e isolamento dall’esterno. Il laboratorio vuole esplorare e riflettere su come trovare un nuovo equilibrio nella gestione del tempo, che sia in maggiore sintonia con il nostro particolare modo di essere.

 

Roberta Bassani - Vittoria La Costa

CON-TATTO

La prima esperienza di vita è quella di essere visti. I genitori sono testimoni del neonato. Il bambino poi, crescendo fino ad arrivare all’età adulta, si muove attraverso esperienze senza fine, dell’essere visto e del vedere lui stesso (Janet Adler). Partendo dall’esplorazione del tocco e del movimento il percorso si svilupperà in un’esplorazione del sistema corpo-mente per facilitare la capacità di relazione con se stessi e con l’altro. Ascoltare la sensazione e osservare il proprio corpo in movimento, favorire la riflessione e la consapevolezza verso una maggiore padronanza di sé, nuove possibilità di scelta, opportunità di cambiamento.

 

Laboratori esperienziali

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Quando

La relazione danzata nel tango

Capra/La Costa

V.le Giulio Cesare 78

Sabato

16-20

1

50

03/02/18

Prendersi il tempo

Fusco/La Costa

V.le Giulio Cesare 78

Sabato

14-18

1

50

12/05/18

Con-tatto

Bassani/La Costa

Via Flavio Stilicone 41

Sabato

14-18

1

50

09/05/18

 

 

Giorgio Conti

PSICOLOGIA E CINEMA

Il seminario prevede la visione di alcuni brevi e divertenti spezzoni di film (Qualcosa è cambiato, Patch Adams, Emotivi Anonimi, Caruso Pascoski, La guerra dei Roses, American Beauty; Zelig), ognuno dei quali inerente argomenti psicologici differenti: le emozioni, i sogni, la coppia, l'umorismo, il narcisismo e le nevrosi. Nella parte finale è previsto un gioco psicologico da fare individualmente, che sarà possibile anche condividere nel gruppo-classe.

LA GESTIONE DELL’ANSIA

Che cos'è l'ansia? Che differenze ci sono fra ansia fisiologica e patologica? Quali sono le manifestazioni più diffuse di quest'ultima? E poi cosa possiamo fare per gestirla e superarla in modo efficace? Il seminario intende fornire informazioni teoriche traducibili in competenze comportamentali finalizzate alla gestione efficace dell'ansia

L’UMORISMO

Ridere è una cosa seria! È ormai un dato di fatto inconfutabile, confermato da tutte le più recenti ricerche mediche e psicologiche che il buonumore, l'ironia, la capacità di ridere e divertirsi, come del resto l'ottimismo e il pensiero positivo, costituiscano un modo di essere altamente funzionale e collegato alla salute delle persone. L'incontro intende approfondire questo argomento, sia fornendo informazioni teoriche sia condividendo momenti esperienziali in classe (sono previsti supporti audio-visivi e distribuzione di materiale cartaceo).

 

Sede: v.le Giulio Cesare 78, il sabato ore 10-13 e 14-18

Psicologia - Workshop

Incontri

Euro

Quando

Psicologia e cinema

1

70

25/11/17

La gestione dell’ansia

1

70

27/01/18

Umorismo

1

70

24/02/18

 

Antonella Russo

IL MANDALA E LA SCOPERTA DI SÉ

Tamaso ma jyotir gamaya- fammi passare dalla tenebra alla luce (Giuseppe Tucci “Teoria e Pratica del Mandala”). Il Mandala è un disegno scritto dentro di noi, che scalpita nelle profondità e, come un sogno, vuole emergere per narrarci alcune parti noi stessi. Workshop rivolto a chi ama disegnare (con qualsiasi tecnica, anche a semplici amatori), è interessato alla Psicologia e alle discipline Olistiche. Scopriremo come mente e corpo sono collegati attraverso le immagini che emergeranno eandremo a costruire con informazioni  teoriche, ma molto pratiche, il nostro personale Mandala.

LE RADICI DEL SÉ

Un percorso di ricostruzione e scoperta delle proprie radici familiari, sperimentando come ci influenzano e come ci differenziamo. Durante il primo incontro si esploreranno le teorie psicologiche sulle strutture familiari e ricostruiremo il genogramma personale di ciascuno. Nel secondo incontro, si cercherà di collegare la teoria alla pratica, per capire meglio come gestire le proprie strutture familiari.

 

Sede: via Flavio Stilicone 41, il sabato ore 10.13

Psicologia - Workshop

Incontri

Euro

Quando

Il mandala e la scoperta di sé

2

60

10-11/02/18

Le radici del sé

2

60

3-4/03/18



L’ARTE MATERICA: IL BASSORILIEVO

Workshop di 16 ore suddiviso in 2 giorni dove si realizzerà un’opera in bassorilievo su muro o su pannello. Studio della tecnica, i materiali e la realizzazione. Durante il workshop, conosceremo i materiali "cementizi" da utilizzare per realizzare un bassorilievo in interno e in esterno. L'utilizzo e la differenza tra le bombolette spray comuni e quelle professionali. La lavorazione del soggetto scelto attraverso Photoshop. Il trapano professionale e l'utilizzo delle varie tipologie di punte. Realizzazione finale.

L’arte materica

BeetRoot

Via F. Stilicone 41

Sab/Dom

9.30-13.30/
14.30-18.30

2

160

3-4/2/2018



FINTO AFFRESCO

Realizzazione di un finto affresco con gesso, colla, colori ad acrilico. Antichizzazione e screpolature. Vernici finali di stabilizzazione. Riferimenti iconografici: grottesche Domus Aurea.

Primo incontro: Introduzione teorica sul lavoro da effettuare, realizzazione sul supporto ligneo della colata di gesso e cemento e scelta delle raffigurazioni. Secondo incontro: riporto sul supporto ligneo, della grottesca scelta e inizio della fase pittorica. Materiale fornito: tavolette di compensato cm 30x40, gesso e colla, copie di grottesche, carta gravitata. Materiale a carico del partecipante: pennelli, matite, colori acrilici.

Finto Affresco - Workshop

Sabato

10-13

2

100

2-9/12/17

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information