LIBERA ACCADEMIA DI ROMA & UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT



LAR Associazione di Promozione Sociale APS - UPS Associazione Sportiva Dilettantistica ASD


CONTATTI E ORARI DELLE SEGRETERIE  

Hai bisogno di informazioni personalizzate, desideri parlare con un docente o un dirigente, vuoi prenotare un’attività?

Le nostre segreterie rispondono alle vostre richieste il lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00 e il martedì-giovedì dalle ore 16.00 alle 19.00 Per informazioni via mail clicca qui!

  Il nuovo numero telefonico della segreteria della sede di v.le G. Cesare 78 è 0686558092   Nuovo numero mobile 3519865122 
  • Sede via F. Stilicone 41,  0699702866
Hai necessità di venire di persona in segreteria?

Le segreterie di Viale Giulio Cesare 78 (MA Ottaviano) e di Via Flavio Stilicone 41 (MA Lucio Sestio) sono aperte al pubblico il lunedì-mercoledì-venerdì dalle 16.00 alle 19.00 e il martedì-giovedì dalle 10.00 alle 13.00

OUTDOOR Festival 2015 Arte & Fotografia

Arte & fotografia. La Street Art alle ex caserme di via Guido Reni

Ultima occasione per un affascinante momento d'integrazione tra arte e fotografia per realizzare immagini uniche d'arte contemporanea guidati dalla storica dell'arte Elisabetta Palmieri e il fotografo Silvio Mencarelli; chiusura definitiva dei padiglioni 30 novembre ore 24,00.

APPUNTAMENTO: sabato 28 novembre, ore 15.30 - via Guido Reni 7,  Roma
costo 20€ (comprensivo del biglietto ingresso al museo) da pagare in loco oppure entro il 29 ottobre in sede LAR-UPS viale Giulio Cesare 78, Roma.
Con Silvio Mencarelli e Elisabetta Palmieri

In occasione del Festival Outdoor 2015 è stato riattivato questo affascinante spazio industriale, dismesso nei primi anni Novanta, che nei prossimi anni diverrà la sede della Città della Scienza. Partendo dalla street art, da sempre essenza del Festival, per giungere ad altre espressioni artistiche, gli interventi site specific di  17 artisti nazionali e internazionali trasformano i capannoni della caserma in padiglioni, suddivisi per nazioni, creando una sorta di museo diffuso quasi una mappatura dell’arte odierna. Tra i tanti interventi possiamo segnalare la riflessione sulla natura effimera e ciclica dell’arte urbana del norvegese Martin Whatson, quella sulla memoria di Lucamaleonte. Dallo strutturato recupero degli oggetti rinvenuti nella caserma di Vasmoulakis, alla destrutturazione e rimodulazione spaziale dei Graphic Surgery, alla deformazione prospettica di Rub Kandy, allo straniamento  e l’utilizzo dello spazio per riflettere sugli eventi dei No Idea. Infine, un interessante progetto a cura della fotografa americana Jessica Stewart sulla scena romana con le ricerche degli artisti Alice PasquiniUno e Tommaso Garavini.

NB: Sconto ai possessori del biglietto d'ingresso al MAXXI, Festival del Cinema di Roma, minori di 26, over 65, possessori di Metrebus card.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information