LIBERA ACCADEMIA DI ROMA UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT                                        
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE & ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 


LAR - Workshop LAR - Corsi LAR - Eventi LAR - Viaggi

ALMANACCO 2017-18 

Sfoglialo online ...

Grande Almanacco 2017-18
Corsi - Formazione - Eventi - Viaggi

Sfoglia gli almanacchi precedenti
 

#LINGUE 

Attività, cultura, benessere e sport da gennaio a settembre 2017

ARCHITETTURA 
BENESSERE
DISCIPLINE ORIENTALI
ERBORISTERIA
FILOSOFIA
FOTOGRAFIA
GEOPOLITICA
GINNASTICA
INFORMATICA
LATINO
LINGUE
MITO, MUSICA E LETTERATURA
NIA DANCE
NUOTO E ACQUATICITA’
PILATES
PSICOLOGIA
RESTAURO & DECORAZIONE
SCRITTURA CREATIVA
STORIA
STORIA DELL’ARTE
STORIA DELLE RELIGIONI
TAIJI QUAN
YOGA
EVENTI INCONTRI PERCORSI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
ARCHITETTURA

Loredana Vitiello

Architettura contemporanea a Roma - ITINERANTE

La città di Roma, per la sua storia millenaria, ha un rapporto particolare con l'architettura contemporanea. Il continuo raffronto con il suo glorioso passato funziona da freno a uno sviluppo contemporaneo che sembra non possa reggere il confronto con quanto è stato realizzato nell'antichità. Ciò nonostante, prenderemo in considerazione cinque opere degli ultimi 20 anni che ben rappresentano una possibilità per Roma di sperimentare e di porsi in linea con la ricerca internazionale. Auditorium Parco della Musica, Museo MACRO, Museo MAXXI, Museo dell'Ara Pacis, Complesso Parrocchiale del Santo Volto di Gesù. Primo appuntamento: ingresso Auditorium Parco della Musica.

 

Architettura

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Architettura contemporanea a Roma

Loredana Vitiello

Itinerante

Mercoledì

10.30-12.30

1/5

15/70

01/03/17

 

 

BENESSERE

Il Centro di Educazione al Benessereè attivo nella luminosa e accogliente sala di Viale Giulio Cesare, 78, riservata a piccoli gruppi e a trattamenti individuali di diverse attività : Bones for life,  Difesa personale per le donne, Pilates, ginnastica dolce, posturale e stretching, Feldenkrais e NIA dance, Hatha Yoga, Tajij Quan.

I corsi sono tenuti da professionisti altamente qualificati con pluriennale esperienza nel settore di specifica competenza e vengono proposti secondo il calendario consultabile sotto ogni voce della disciplina che riporta anche programma, quota, giorni e orari. Le attività si avviano a ottobre e proseguono fino a giugno, sono proposte in pacchetti di 12, 16, 20 o 30 lezioni, in base al programma di sviluppo delle singole discipline: il partecipante può dunque praticare per tutta la stagione riconfermando al termine del primo modulo la sua iscrizione al successivo che avrà le stesse caratteristiche di giorno, orario e quota.

Per tutte le attività è necessario presentare il certificato medico per attività non agonistica da consegnare al docente ad avvio del corso.

 

I trattamenti individuali

E’ possibile anche richiedere trattamenti alla persona di:

·         Integrazione funzionale secondo il Metodo Feldenkrais

·         Riequilibrio Posturale

·         Riflessologia plantare

·         Shiatsu

Shiatsu

Silvia Costantini: Diplomata ISEF, Diplomata Operatore Shiatsu, è specializzata in tecniche e metodologie di ginnastica dolce e posturale. Tecnica di digitopressione giapponese volta a ristabilire equilibrio e benessere, potenziando le naturali capacità di difesa e recupero della persona. Utile per interventi specifici sul sistema muscolo scheletrico, allevia dolori alla colonna e facilita il recupero di una buona mobilità articolare. Specifica altresì per il riequilibrio del sistema neurovegetativo, permette di  intervenire su insonnia, emicranie, stress, stati depressivi e… I trattamenti sono individuali si realizzano su tatami, in abbigliamento comodo, in posizioni di tutto relax per il ricevente. L’operatore agisce con pressioni e manipolazioni specifiche, indirizzando la sua azione allo “status” della persona in trattamento. Le sedute sono della durata di 50/60 minuti. 

E’ necessario essere soci , prenotarsi in segreteria, gli appuntamenti  sono da concordare per giorni e orari secondo le disponibilità.

 

Integrazione Funzionale con Patrizia Leonet, Maria Grazia Sguera

Così è chiamata la sessione individuale in cui lì insegnante, attraverso un tocco delicato, aiuta l’allievo a percepire il suo modo abituale di muoversi e a riconoscerne i limiti, guidandolo nell’esplorazione di nuove possibilità. La persona sente in modo sempre più chiaro che le singole parti di sé possono collaborare efficacemente in ogni gesto e azione. I movimenti, che prima venivano eseguiti con fatica, persino dolore, diventano fluidi e leggeri, piacevoli e armoniosi. In genere le sessioni si svolgono sul lettino, ma possono comprendere parti in piedi, seduti o in altre posizioni. Le sequenze non sono standardizzatene ma si costruisce in base alle risposte e alle necessità della persona. Serve un abbigliamento comodo. I trattamenti individuali si prenotano in segreteria e vengono concordati col docente di riferimento per giorni e orari da stabilire ad personam. Le quote: 55 euro per il singolo trattamento e 250 euro il “pacchetto di 5 incontri”.

 

BIODANZA

Tiziana Rubin

Il termine Biodanza nasce dal prefisso greco "bios " che significa “vita” e dalla parola di origine francese "danza" che etimologicamente significa “movimento integrato”, pieno di senso. Il Sistema Biodanza è un percorso di crescita che attraverso la musica e il movimento permette a ciascuno di scoprire il piacere della propria naturalezza e dei propri talenti, mettendo in gioco le migliori qualità umane. Un’esperienza che porta a… essere liberi e naturali; amare la propria unicità; fidarsi di se stessi; avere fede nelle proprie capacità; riscoprire l'amore per la vita.

 

Biodanza

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Biodanza

T. Rubin

Via Palermo,28

Martedì

19.30-21.30

4

50

10/01/17

 

BONES FOR LIFE

Paola Vizioli

Moviment Intelligence - Ossa per la vita

Un programma per stimolare ossa forti attraverso il movimento naturale capace di sostenerne il peso: risveglia l’ottimismo biologico; è rivolto a tutti e a tutte le età, è indicato specialmente per chi vuole fornirsi di una valida risposta in contrasto a osteopenia e osteoporosi.

Seminari

Bones for Life, ossa per la vita, sviluppa la capacità delle persone di riorganizzare un movimento naturale per ottenere ossa forti e affidabili. Nei seminari verranno sperimentate proposte e suggerimenti  adeguati al gruppo dei partecipanti da utilizzare per una pratica quotidiana. Gli incontri sono previsti da gennaio a maggio un sabato al mese.

Come proteggere la colonna vertebrale: incrementare la pressione che costruisce l'osso, picchiettare per rafforzare le ossa nella postura rimbalzare sui talloni per stabilizzare l'asse antigravità, l'onda e l'asse opzioni per la colonna vertebrale nel movimento naturale, proteggere vertebre cervicali e lombari nella stazione in piedi e camminando.

La base e la struttura: recuperare l'equilibrio, potenziare la stabilità sperimentare opzioni inutilizzate, armonizzare le articolazioni anche, ginocchia, caviglie.

Il telo di ossa per la vita: il tocco della mano nell' "informare" il movimento per aumentare percezione e consapevolezza. Il telo forma e informa la nostra postura. L'asciugamano del mattino, pratica per rivisitare il passo reclutando vertebre dorsali, torace, spalle scapole, arti superiori.

 

Bones for Life

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Ossa per la vita

P. Vizioli

 Viale Giulio Cesare, 78

Mercoledì

11-12.30

12

150

01/02/17

Ossa per la vita

P. Vizioli

 Viale Giulio Cesare, 78

Venerdì

18.30-20

12

150

10/02/17

Seminari

P. Vizioli

 Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

10-13

1

35

28/01/17

 

DIFESA PERSONALE

 

Federica Caglio

Jeet Kune Do

Il corso si basa sul metodo di allenamento del grande maestro Bruce Lee con l’obiettivo di insegnare ai partecipanti tecniche di difesa personale per affrontare fisicamente e psicologicamente situazioni di pericolo. Il corso è aperto a uomini e donne di qualsiasi età anche senza esperienza di altri corsi di arti marziali e/o di difesa personale. Il programma prevede l’insegnamento del Jeet Kune Do, di alcuni stili di Escrima Filippino e del Silat Indonesiano tramite la pratica di esercizi di sensibilità e di reattività e di postura del corpo; vengono applicati i sistemi di attacco e di difesa a mani nude, di difesa contro aggressioni fatte con coltello e con bastone oppure utilizzando oggetti di uso quotidiano che abbiamo sempre a portata di mano. Sono previste anche lezioni con esercizi di sparring controllato (con protezioni adeguate) affinché gli allievi possano mettere alla prova le abilità sviluppate durante il corso.

 

Gabriella Capodieci

JKD Kids Club - Arti marziali per bambini

Il corso Jeet Kune Do Kids Club propone attività dedicate ai bambini e ragazzi e prevede sia la preparazioni atletica, sia lo studio delle tecniche di base atte all'approfondimento dello stile del famoso maestro Bruce Lee, ma con un'ottica rivolta al divertimento e allo spirito di aggregazione senza trascurare gli insegnamenti della disciplina. L'obiettivo è quello di predisporre i più piccoli all'apprendimento sia delle capacità motorie, sia delle capacità di base di "auto difesa" per migliorare il proprio approccio alla vita e la consapevolezza di sé stessi. Il corso è rivolto a bambini di età compresa tra i 6 e i 13 anni.

 

Federica Caglio

Difesa personale e antiaggressione per le donne

Il corso vuole trasmettere alcuni principi e tecniche di difesa personale semplici e efficaci a un pubblico (quello femminile) che nella maggior parte dei casi è più "vulnerabile". Obiettivo del corso è di insegnare alle donne a diventare "difficili bersagli", far loro percepire che non sono possibili  vittime di  facili aggressioni, bensì possono divenire "prede" molto difficili da raggiungere.

 

Difesa personale

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Jeet Kune Do

F. Caglio

Via Flavio Stilicone, 41

Mar/Ven

20-21.30

20

200

10/01/17

Arti marziali per bambini

G. Capodieci

 Via Flavio Stilicone, 41

Mar/Ven

18.30-19.30

20

140

10/01/17

Difesa personale e antiaggressione per le donne

F. Caglio

 Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

20-21.30

10

100

12/01/17

 

DISCIPLINE ORIENTALI

Barbara Fusco

La cultura della calma e del vuoto

Le discipline orientali sono espressione di una visione del mondo profondamente diversa dalla nostra. Partendo dall’insieme di idee e principi incentrati sul binomio yin-yang, una raffinata tradizione culturale si è sviluppata in Cina attraverso i millenni influenzando le più note discipline e tecniche diffuse anche in Occidente, dal Tai Chi Chuan al Kung Fu, dal Feng Shui,  all’agopuntura per chiunque desideri conoscere il mondo di idee e conoscenze componente essenziale di ogni tecnica energetica dell’Estremo Oriente.

 

Discipline orientali

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

La cultura della calma e del vuoto

B. Fusco

 Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

17-18

10

70

16/01/17

 

ERBORISTERIA

Luisa Romandini

 

Laboratorio pratico di erboristeria tradizionale

Incontri pratici sullo studio delle erbe, le loro principali azioni e il migliore impiego che se ne può fare. Preparazione di prodotti fitoterapici come sciroppi, unguenti, oli da massaggio, maschere di bellezza, gel di aloe, accompagnati dalla degustazione di infusi, decotti, liquori. Nozioni di Erboristeria di base. Le stagioni fredde, rimedi per malattie da raffreddamento. Preparazione di uno sciroppo. Apistica: tutti i prodotti dell'Alveare. Preparazione di un unguento. Le piante depurative, prevenzione e cura dei disturbi legati al fegato. Preparazione di un decotto. Lotte intestine, migliorare il funzionamento del transito intestinale. Preparazione di un infuso. L'argilla, tutte le virtù dei suoi minerali. Preparazione di una maschera di bellezza. Lo stress, piante tonificanti e piante contro gli stati d'ansia. Preparazione di un Elisir. L’aloe, per il sistema immunitario e per la pelle, l'impiego che ne facevano gli antichi e le scoperte più recenti. Preparazione di un gel di aloe. Le piante stimolanti dell'intelletto, tè nero, tè verde, caffè, cioccolato. Degustazioni. Le piante drenanti attive sull'apparato circolatorio ed urinario, contrastando le problematiche più tipiche come la cellulite. Preparazione di un fango.

 

Seminari

 

LE ERBE DELLE STREGHE, leggende, misteri, incantesimi, il sapere delle donne nella cura della famiglia e nella preparazione di filtri magici. Come attività laboratoriale si comporrà un proprio 'talismano' con i materiali messi a disposizione, secondo il criterio di antiche credenze.

AROMATERAPIA, conoscenza e uso corretto degli Oli Essenziali, principi attivi di gran valore, contenuti nelle Piante più profumate che vivono nei campi e nei boschi. Le azioni terapeutiche e la loro influenza sulla mente e sugli stati emozionali. Si imparerà a comporre un olio da massaggio e un sale aromatico contro lo stress.

COSMETICA NATURALE, due incontri per capire come la pelle può reagire al prodotto cosmetico a seconda del suo stato di idratazione, secchezza, sensibilità o a causa di problematiche dermatologiche. Materie prime e la loro applicazione: oli vegetali, burri e cere, dalla Mandorla allo Jojoba, dal Karitè alla cera d'Api, la Calendula, la Malva, le Alghe marine, la Rosa Mosqueta, i fiori d'Arancio, le Resine, l'Edera, l'Iperico. Si imparerà a preparare una crema per il viso e un latte detergente.

 

 

Erboristeria

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Laboratorio pratico

Luisa Romandini

Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

15-17

10

200

06/02/17

Le erbe delle streghe - seminario

Luisa Romandini

Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

15-17

1

25

24/04/17

Aromaterapia - seminario

Luisa Romandini

Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

15-17

2

50

08-15/05/17

Cosmetica naturale - seminario

Luisa Romandini

Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

15-17

2

50

22-29/05/17

 

FILOSOFIA

 

Angela D’Agostini

Filosofia e trasformazione interiore: l’armonia degli opposti. Invito alla lettura di Eraclito di Efeso

Vedi Mito Musica e Letteratura

 

Mohamed Mzoughi

Bibbia e Corano confronto storico-critico

Il corso intende indagare sul rapporto tra i due testi che hanno formato la storia della cultura occidentale e orientale; da una parte la Bibbia: libro sacro per Ebrei e Cristiani, e dall’altra il Corano: parola divina per i musulmani. Tuttavia, l’indagine razionale, storica e filologica, maturata in occidente, fin dagli albori dell’epoca moderna, ha dimostrato, il lato umano dei due Testi in questione, e lo stretto legame tra Bibbia e Corano per quanto riguarda le dottrine teologiche e le concezioni antropologiche.

 

Gianfilippo Terribili e Camilla Insom

La Civiltà dell’Iran e il suo pensiero filosofico

Missione Archeologica Iitaliana nel Kurdistan Iracheno MAIKI Università La Sapienza

Vedi Storia delle Religioni

 

Filosofia

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Bibbia e Corano confronto…

M. Mzoughi

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

15-17

8

80

16/03/17

 

FOTOGRAFIA

Scuola di Fotografia a cura di Silvio Mencarelli

 

Fotografia Base

Un corso adatto a tutti quelli che desiderano  avere un primo approccio con la tecnica fotografica imparando a conoscere bene la propria fotocamera. Il corso rende autonomi i partecipanti nell’utilizzo della fotocamera alternando lezioni pratiche a teoriche. Gli argomenti trattati sono: l’albero digitale, il corpo macchina, le reflex, le priorità, l’otturatore, il mosso creativo, il diaframma, la profondità di campo, come funziona l’esposimetro e i vari sistemi, gli obiettivi, l’ISO, il flash incorporato, l’inquadratura, il white/balance, i diritti e doveri del fotografo, accenni al fotoritocco digitale. Dopo ogni esercitazione seguirà l’analisi critica delle foto e i migliori lavori faranno parte della mostra di fine anno accademico.

 

Camera oscura analogico: dallo scatto alla stampa del b/n

Il corso si rivolge chi ama la fotografia con pellicola e desidera imparare lo sviluppo e la stampa della fotografia analogica in bianco e nero. Si terranno lezioni teoriche e pratiche sui seguenti argomenti: il montaggio delle pellicole in bianco/nero, i filtri in ripresa, lo sviluppo del negativo 35mm, i prodotti reagenti, la stampa in camera oscura,  i tipi di carta sensibile baritata o politenata, i fotogrammi, il provino a contatto, il contrasto ed i filtri multigrade, le mascherature in camera oscura, i viraggi naturali. Dopo una prima lezione teorica si effettueranno lezioni pratiche di ripresa e di sviluppo e stampa del bianco/nero analogico. A tutti i partecipanti verrà montato un rullino 35 mm B/nero per realizzare il programma didattico. NB: Non sono comprese nella quota le spese per l’acquisto dei materiali di consumo. E’ necessario possedere una fotocamera analogica. Numero massimo 6 partecipanti.

 

Architettura notturna in b/n

Un corso pratico di ripresa e postproduzione dedicato a chi ama fotografare il paesaggio urbano. La fotografia notturna suscita un fascino particolare e i paesaggi urbani assumono aspetti particolari molto diversi dal giorno. Il corso si sviluppa in 4 uscite pratiche di ripresa dalle ore 20 alle 22, 3 sessione pratiche di postproduzione in b/nero e una lezione dedicata esclusivamente all’analisi critica delle immagini realizzate. Le riprese si effettueranno preferibilmente in formato raw ma è possibile scattare anche in .jpg. Le location per le sessioni pratiche sono le seguenti: il quartiere EUR, i Fori di Roma, Ponte Spizzichino e Garbatella, Piazza Esedra e Piazza Vittorio.

 

 

Photoshop 1

Il corso insegna l’utilizzo del programma Photoshop e l'elaborazione dell'immagine in postproduzione. Gli argomenti trattati sono i seguenti: le dimensioni delle immagini e le caratteristiche d'utilizzo, i formati digitali, ritagliare e ridimensionare, regolare la prospettiva, il timbro clone, i livelli, correggere le dominanti di colore, il b/nero, , il pennellostoria, la colorazione parziale, regolare i toni dell'immagine, i nuovi livelli di regolazione Le esercitazioni si svolgerannosulle immagini e sul computer dell'allievo, è quindi necessario disporre del proprio pc portatile e del programma Photoshop di qualsiasi versione. Prerequisiti: conoscenza base del computer.

 

Photoshop 3*

Il corso verificherà gli argomenti già trattati nel corso base ed intende esplorare in modo avanzato e intensivo le possibilità che il programma Photoshop offre nel campo del fotoritocco e del fotomontaggio dell'immagine digitale. Si tratteranno i seguenti argomenti: le maschere, utilizzo dei filtri creativi, trasformare una foto in un disegno, creare un effetto realistico di profondità di campo, clonare da una foto all’altra, togliere le dominati di colore, le ombre e gli stili livello, il beauty digitale,le azioni, il testo. Le esercitazioni si svolgeranno sulle immagini e sul computer dell'allievo, è quindi necessario disporre del proprio pc portatile e del programma Photoshop dalla versione CS2. Prerequisiti: conoscenza base di Photoshop.

 

Fotografare in Studio

Il corso è molto pratico ed è adatto a chi ha già frequentato corsi base o già possiede buone conoscenze fotografiche.Un corso adatto a chi ama approfondire le tecniche della fotografia in studio nel campo del ritratto e lo still life. Si affronteranno con l’esercitazione pratica i seguenti argomenti della fotografia in studio: il ritratto low key, il beauty, il book, lo still life, la luce painting. Si alterneranno esercitazioni pratiche in interni, utilizzando le varie attrezzature dello studio, a lezioni di analisi critica delle immagini realizzate con nozioni pratiche su: bilanciamento del bianco premisurato, luci continue, luci flash da studio ed esposimetro.

 

Fotografia Base

Il corso di fotografia base è adatto ai principianti e in generale a chiunque voglia imparare le basi fondamentali della fotografia digitale. Per seguire il corso al meglio è richiesta una fotocamera con controlli manuali. Sul mercato esistono diversi tipi di fotocamere digitali con controlli manuali: reflex, mirrorless, bridge, compatte evolute, etc. Non è necessaria alcuna conoscenza in ambito fotografico. Verranno insegnate le basi fondamentali della fotografia in modalità manuale. Grazie a questo corso potrai sfruttare al megliola tua fotocamera digitale e sarai in grado di scattare fotografie tecnicamente perfette. Nozioni di base della fotografia. Come utilizzare la modalità manuale per avere il controllo completo su ogni scatto. Il funzionamento della tua fotocamera e del sensore. I formati di salvataggio delle immagini. Come ottenere sempre una corretta esposizione. La corretta impostazione dei tempi e diaframmi. Come regolare gli iso e gestire il rumore in fotografia. Principi di messa a fuoco e profondità di campo. La giusta scelta dell’obiettivo per ogni esigenza e differenze tra i vari obiettivi. Principi compositivi: La Regola dei Terzi. Come fermare il tempo e dare la sensazione che il tempo scorra.

 

Fotografia

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Fotografia base

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

10.30-12

14

220

07/02/17

Fotografia base

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Mercoledì

17-19

14

220

08/02/17

Fotografia base

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

19-21

14

220

09/02/17

Fotografia base

R. Martino

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

19.30-21.30

6

100

07/03/17

Architettura notturna in b/n

S. Mencarelli

Itinerante

Mercoledì

20-22

8

150

19/04/17

Photoshop 1

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

17-19

5

120

09/02/17

Photoshop 3

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

15-17

5

120

16/03/17

Camera oscura

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

20-22

6

180

21/02/17

Fotografare in studio

S. Mencarelli

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

19-21

10

240

03/03/17

 

GEOPOLITICA

A cura di Nino Lisi e Marco Ramazzotti Stockel

Le trasformazioni sociali, economiche, politiche in Palestina e in Israele dal 45 ad oggi

Un ciclo di incontri seminariali per rifocalizzare i termini del conflitto israelo-palestinese a seguito dei mutamenti avvenuti e in corso in Medio Oriente. Calendario degli incontri:

20 gennaio, 3 febbraio, 24 febbraio, 10 marzo, 24 marzo, 7 aprile, 28 aprile,12 maggio 2017. Studenti e cittadini delle comunità straniere 50 euro compresa tessera smart. Programma dettagliato presso la segreteria.

 

Geopolitica

Docenti

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Le trasformazioni in Palestina e Israele

Vari

Via Palermo,28

Venerdì

18-19.30

10

100*

20/01/17

*compresa Tessera Smart

 

GINNASTICA

Silvia Costantini, Vittoria La Costa

Ginnastica dolce

La ginnastica dolce è un’attività motoria globale che promuove la consapevolezza del proprio corpo, il mantenimento di una corretta postura e una benefica scioltezza nella gestualità quotidiana. Il metodo di lavoro parte dalla percezione delle sensazioni derivanti dal movimento, per riconoscere quali parti e quali strutture vengono impegnate durante le diverse pratiche motorie, per meglio dosare forza e elasticità, trovando il giusto equilibrio tra contrazione e rilassamento muscolare. Vengono proposti esercizi mirati alla mobilità articolare, alla tonicità e distensione muscolare, alla corretta gestione della respirazione, pratiche di ginnastica posturale e tecniche di rilassamento. Inoltre, si dedicherà ampio spazio al lavoro sulla colonna vertebrale sia per tonificare i muscoli profondi (la cui debolezza spesso dà origine a patologie anche gravi) sia per allungare i muscoli superficiali (l’ipertono di questa muscolatura causa dolori e contratture).

 

Katia Vinci

Ginnastica in acqua

L’acqua presenta caratteristiche fisiche che consentono movimenti dolci e non traumatici, grazie alla resistenza che essa oppone al movimento.

 

Sonia Audieri

Ginnastica - Allenamento Funzionale

Un movimento si dice funzionale quando rispecchia i gesti della vita quotidiana, movimenti naturali realizzati grazie alla contrazione sinergica di più gruppi muscolari.

Nella nostra vita quotidiana non esiste l'isolamento muscolare, qualsiasi cosa facciamo, il semplice camminare, correre, alzare una busta della spesa, richiede movimenti permessi dall'azione simultanea di diversi muscoli. Essere funzionali vuol dire essere forti, reattivi, agili, veloci, elastici, coordinati, grazie al fatto che si acquisiscono nuovi schemi motori attraverso esperienze motorie multiple e sempre più difficili (la progressione è fondamentale nel functional training).
 

Ginnastica

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Ginnastica dolce

S. Costantini

 Viale Giulio Cesare, 78

Lun/Gio

9.30-10.30

30

220

13/02/17

Ginnastica dolce e posturale

S. Costantini

 Viale Giulio Cesare, 78

Merc/Ven

10-11

20

145

18/01/17

Ginnastica dolce

V. La Costa

 Viale Giulio Cesare, 78

Lun/Gio

10.30-11.30

30

220

13/02/17

Ginnastica in acqua

K. Vinci

Re di Roma - Via Cutilia, 15

Mar/Ven

10.30-11.30

16

75

07/02/17

Ginnastica allenamento funzionale

S. Audieri

Cinecittà – Via Flavio Stilicone, 41

Mar/Ven

14.30-15.30

10

70

10/01/17

 

Silvia Costantini

Ginnastica posturale

Il riequilibrio della postura può essere affrontato in modalità “curativa” e preventiva: nel primo caso spesso sono necessari anche interventi individualizzati, nel secondo è sicuramente efficace un valido lavoro di gruppo. Per trovare un equilibrio tra lo stato di contrazione (che non diventi rigidità) e rilassamento (che non sia ipotono) di tutti i muscoli corporei, superficiali e profondi, si deve conoscerli, attivarli e impegnarli con il sostegno di un’adeguata respirazione. Per liberare tutte le articolazioni, ripristinandone l’assetto funzionale, è necessaria una mobilizzazione che consideri la parte in movimento e l’insieme della struttura coinvolta. Per mantenere un giusto assetto della postura nel tempo, si devono sperimentare dinamiche di movimento sia usuali sia inusuali, in modo partecipe e consapevole.

 

Raffaella Annucci

Ginnastica posturale

Respirazione, posture, movimenti semplici ed esercizi tonificanti, ognuno con le proprie capacitàsarà in grado, man mano, di riorganizzare il proprio ben-essere.

 

Paola Vizioli

Ginnastica posturale dinamica

Energia, coordinazione, flessibilità: non dipendono dalla giovane età, fortuna, ereditarietà, né sono il risultato di enormi sforzi. Per fare strada a un movimento qualitativamente funzionale in statica e in dinamica, impareremo a orientarci per i sentieri che attraversano il nostro corpo in movimento, tracciando una personale mappa di riconoscimento e integrazione.

 

Patrizia Leonet, Maria Grazia Sguera

Metodo Feldenkrais

Il Feldenkrais è un metodo di ascolto profondo e di autoconoscenza utile per analizzare e migliorare il proprio movimento (anche nelle azioni quotidiane) e acquisire maggiore fiducia nelle proprie capacità motorie. Ogni lezione è un percorso basato sulla profonda integrazione fra movimento, sensazione, sentimento e pensiero che stimola il sistema neuro motorio ad apprendere nuove risposte per acquisire un cambiamento attivo degli schemi posturali. Questo approccio permette di conoscersi meglio e di eliminare nello stesso tempo i blocchi muscolari, i dolori articolari e anche le tensioni psicologiche. Infatti, ridistribuito il tono muscolare, le articolazioni saranno più libere nel movimento e la persona acquisirà nuove modalità di azione. Riportare armonia nei movimenti significa ristabilire uno stato di equilibrio non solo a livello fisico ma anche mentale.

 

Patrizia Leonet

Seminari tematici di Feldenkrais

Le proposte si realizzano a partire dal mese di Gennaio 2017,  il sabato con orario 10-13, sviluppano e approfondiscono specifiche tematiche mirate a fornire ulteriori elementi e sequenze di movimento per migliorare la funzionalità e l’integrazione di strutture o funzioni particolari. Sono aperti sia a persone che seguono già il metodo e vogliono  ottimizzare il lavoro in progress, sia a coloro che vogliono approcciarsi a questa disciplina per avviare una conoscenza e risvegliare possibili interessi verificandone la validità e il miglioramento delle funzioni attraverso l’esperienza diretta. La quota di partecipazione è di 35 euro, agevolazioni per pacchetti di più seminari.

Temi dei Seminari proposti

1.       L’uso degli occhi per potenziare l’azione:In questo seminario pratico esploreremo sequenze di movimenti fluidi e piacevoli per rilassare gli occhi e i muscoli di tutto il viso, per poi integrare i movimenti degli occhi con quelli della testa e di tutto il corpo, migliorando cosi l'armonia, la flessibilità e la libertà del collo.

2.       Liberare le spalle e i movimenti delle braccia:le spalle sono spesso rigide o dolenti, questo impedisce i movimenti fluidi nel collo e a volte infiamma i tendini delle braccia. Le sequenze di movimenti fluidi che faremo vi aiuteranno a liberare le articolazioni delle spalle,ad aprire il petto e a liberare il collo. Le braccia saranno più collegate alle scapole e al torace e di conseguenza si stancheranno meno nelle varie attività.

3.       La flessibilità della colonna e del tronco: molti mal di schiena sono dovuti a scarsa consapevolezza e poca flessibilità del tronco. In questo seminario pratico esploreremo sequenze di movimenti per migliorare la flessibilità della colonna e del torace, migliorando il respiro, la flessibilità della colonna sentendosi più stabili.

4.       Il bacino e il centro del corpo, la potenza.Il bacino è la parte più potente che abbiamo con grandi muscoli che lo avvolgono, contenitore di organi, motore della camminata efficace. Migliorare la sua mobilità e la consapevolezza di tutti i suoi movimenti e delle sue relazioni con le gambe, il torace e la testa, migliora tantissime funzioni, rende più flessibile la colonna e dona maggior libertà al collo. E’ un seminario ideale per chi soffre di mal di schiena o rigidità della zona lombare.

 

Ginnastica posturale

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Ginnastica posturale

S. Costantini

 Viale Giulio Cesare, 78

Giovedì

16.30-18

20

220

12/01/17

Ginnastica posturale

R. Annucci

Via F. Stilicone,41

Lun/Mer

9.30-10.30

30

220

08/02/17

Ginnastica posturale dinamica

P. Vizioli

Olympia - Via Nomentana, 643

Lun/Gio

10.30-11.30

30

220

13/02/17

Metodo Feldenkrais

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Mercoledì

18-19.30

10

110

22/02/17

Metodo Feldenkrais

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Venerdì

17- 18.30

10

110

24/02/17

Metodo Feldenkrais

M. G. Sguera

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

11.30-13

10

110

20/02/17

Metodo Feldenkrais

M. G. Sguera

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Giovedì

11.30-13

10

110

23/02/17

Seminario 1

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

10-13

1

35

21/01/17

Seminario 2

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

10-13

1

35

25/02/17

Seminario 3

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

10-13

1

35

25/03/17

Seminario 4

P. Leonet

Prati – Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

10-13

1

35

29/04/17

 

INFORMATICA

A cura di Antonello Albano

 

Programmare un viaggio a….

Il corso è rivolto a coloro che vorrebbero programmare un viaggio o un weekend in una delle più belle città d’arte italiane e all’estero, usufruendo degli essenziali strumenti offerti dal web. Consultazione dei più importanti siti ferroviari o aerei, dei più usati e affidabili navigatori on line e dei più conosciuti server per la prenotazione di hotel e ristoranti come Booking o Tripadvisor. In seguito archiviazione e abbellimento delle foto raccolte durante il viaggio e pubblicazione di alcune delle più significative sulla propria pagina facebook associate a divertenti post.

 

Divertirsi col PC

Windows: essenziali funzioni di base, analisi degli elementi multimediali del pannello di controllo, creazione di cartelle a tema per raccogliere foto importate da fotocamera digitale o smart phone. Picasa: ritocco e abbellimento del materiale fotografico archiviato; creazione di un collage e di un cd regalo, stampa dei provini con testi e didascalie. Movie Maker: realizzazione di un film fotografico, supportato da transizioni, titoli, effetti e base musicale con masterizzazione finale su cd-rom. Power Point: realizzazione di un servizio fotografico multimediale con didascalie, sipari ed effetti dinamici.

 

Alla scoperta dello Smart Phone

Stuzzicante viaggio alla scoperta dei segreti di uno smart phone: come poterlo impostare, personalizzare nello sfondo, nella luminosità, nella dimensione del carattere. Sulla base di un duplice sistema operativo che ne consente il funzionamento, “Android” per Samsung o Sony, Windows Phone per Nokia, il corso si propone di far capire come interagire dallo smart phone col mondo di internet e della posta elettronica, il download di app famose e soprattutto utili, come scaricare su pc foto e video precedentemente fatti e archiviati sullo smart phone.

 

Informatica

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Alla scoperta dello smartphone

Antonello Albano

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

9.30-11.30

6

80

27/01/17

Programmare un viaggio a…

Antonello Albano

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

11.30-13.30

8

100

27/01/17

Divertirsi col PC

Antonello Albano

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

15-17

12

160

27/01/17

 

 

LATINO

Angela D’Agostini

CARPE DIEM… CORSO INTENSIVO DI LINGUA LATINA PER AMATORI E STUDENTI

Il corso si rivolge a chi si avvicina alla lingua latina per passione, a chi desidera recuperare delle conoscenze linguistiche acquisiste in passato e a studenti delle scuole superiori o universitari, che hanno bisogno di un sostegno per potenziare le loro abilità in vista di un miglior rendimento scolastico o di un esame. Lo studio degli aspetti lessicali, morfologici e sintattici della lingua sarà affrontato in maniera semplice ed intuitiva, a partire dalla nostra lingua. La traduzione di testi facili e di immediata comprensione darà modo di istituire un confronto tra il latino e l’italiano, agevolando così l’apprendimento delle strutture base della lingua. Programma: l’alfabeto e la pronuncia del latino. Flessione nominale e flessione verbale. Principali costrutti della sintassi latina della proposizione e del periodo.

 

Latino

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Carpe Diem

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

17-20

9

170

18/05/17

 

LINGUE

 

Francese

 

Club de Lecturea cura di Florence Della Zuana

Si tu aimes ou si tu veux mieux connaître la littérature française contemporaine, si tu veux partager tes impressions à la fin d’un livre, si tu veux passer deux heures conviviales en parlant français et en dégustant un gâteau français fait maison: REJOINS-NOUS AU CLUB DE LECTURE

Samedi 14 Janvier 2017 à 10h30

Effroyables jardins – Michel Quint - Folio

Le jeune garçon aimerait bien pouvoir se cacher, disparaître, lorsque son père, instituteur respecté, se déguise en clown amateur. Entre honte et mépris, il assiste à ses numéros. Jusqu'au jour où son oncle Gaston lui révèle le sens de cette étrange vocation en lui dévoilant un épisode tragi-comique de la Seconde Guerre mondiale.

Samedi 11 Février 2017 à 10h30

Rien de personnel - Agathe Colombier Hochberg – Edition Pocket

À 40 ans, Elsa est une historienne et biographe réputée. Quand elle propose à son éditeur d’écrire la vie de Véra Miller, une comédienne qui a marqué plusieurs générations, celui-ci trouve l’idée excellente quoique relativement étonnante de la part d’une universitaire habituée à écrire sur des personnalités mortes depuis dessiècles. Mais ce qu’il ne sait pas, ce que personne ne sait, c’est que Vera Miller n’est pas n’importe qui pour Elsa. C’est sa mère, qui ne l’a pas élevée, qu’elle n’a vue qu’une fois par an jusqu’à sa dixième année et dont elle n’a eu de nouvelles régulières qu’à travers la presse et les magazines.

Samedi 11 Mars 2017 à 10h30

Madame Angeloso – François Vallejo – J’ai lu

Madame Angeloso, ancienne tenancière d'un petit hôtel à Dunkerque, meurt dans une collision de sa voiture avec le train Varsovie-Bruxelles. Durant les jours qui suivent sa mort, trois personnages parleront d'elle, construisant peu à peu pour le lecteur une figure multiple, à la fois magnifique et pitoyable. Il y a d'abord son fils, énorme gaillard adipeux fort malencontreusement prénommé Angelino, qui déverse son fiel à l'encontre d'une mère qu'il accuse de ne l'avoir jamais aimé; puis Coquemar, vérificateur de sécurité de navires, qui entretenait avec Madame Angeloso des relations d'amitié amoureuse pleines de non-dits; et enfin Danuta, la jeune femme de chambre polonaise que Madame Angeloso a toujours protégée. 

Samedi 08 Avril 2017 à 10h30

Ce cœur changeant - Agnès Desarthe – Points

Née à l’aube du XXe siècle, Rose débarque à Paris à 20 ans et se trouve projetée dans un univers totalement inconnu. L’affaire Dreyfus, puis la guerre de 14 éclatent. Les années folles se succèdent. Les bas-fonds, la vie de bohême, la solitude... Rose risque à tout moment de tomber.

 

Francese A1in promozione con Florence Della Zuana

 

Francese

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Club de lecture

Florence Della Zuana

Viale Giulio Cesare,78

Sabato

10.30-12.30

4

60

14/01/17

Francese A1

Florence Della Zuana

Viale Giulio Cesare,78

Mercoledì

18-19.30

20

180

25/01/17

 

Spagnolo A1con Laetitia Gonzalez Villafane

 

Spagnolo

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Spagnolo A1

Gonzalez Villafane

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

17-19

15

180

27/01/17

 

 

MITO, MUSICA E LETTERATURA

Angela D’Agostini

 

INVITO ALLA LETTURA: seminari tematici dedicati alla lettura e all’approfondimento di opere letterarie, che offrono spunti di riflessione con cui osservare, da nuove prospettive, noi stessi e il mondo.

 

Utopia e disincanto: lettura della Nuova Colonia di Pirandello.

Partendo dalla lettura della Nuova colonia di Pirandello, mito sociale che, insieme a Lazzaro ed ai Giganti della montagna, segna l’ultima stagione creativa dell’autore, ci soffermeremo sul rapporto che da sempre il teatro, non-luogo per eccellenza, ha intrattenuto con l’immaginario utopico ovvero con la possibilità di superare il disagio di vivere progettando, nello spazio scenico, un mondo migliore fatto di libertà e felicità per tutti. Ne rintracceremo le radici nel teatro greco di Aristofane, con particolare riferimento agli Uccelli, dove l’utopia si unisce alla piena coscienza del suo inevitabile fallimento.

 

Teatro nel teatro: lettura di Sei personaggi in cerca d’autore di Pirandello.

Sei personaggi irrompono sulla scena, dove gli attori stanno provando il Giuoco delle parti di Pirandello: vogliono mettere in scena il loro dramma. L’artificio del “teatro nel teatro” già presente nelle commedie di Plauto diviene, nel capolavoro pirandelliano, riflessione sulla tragica condizione umana, sull’insanabile conflitto tra identità ed apparenza, che investe drammaticamente la scena ed il rapporto tra personaggi, attori ed autore.

 

La follia dei mondi possibili: incontri di studio su Don Chisciotte di Miguel de Cervantes

“…perché se un cavaliere errante diventa pazzo per qualche ragione, grazie tante! Il bello sta a impazzire senza motivo” (I parte, cap.25)

Un invito a leggere, o rileggere, le avventure del folle cavaliere della Mancia e del suo fedele scudiero Sancho Panza per interrogarsi sul potere dell’immaginazione e dell’innocenza, sulla diversità che attraversa il mondo, ne sfida l’opacità e lo trasforma nel segno di una bellezza effimera e fragile. A un primo incontro, dedicato alla presentazione dell’opera ed all’individuazione, attraverso la lettura di alcuni passi, delle principali linee guida con cui affrontare lo studio del testo, farà seguito un incontro intensivo di condivisione e di approfondimento, che si svolgerà a contatto con la natura, in un agriturismo nei dintorni di Roma.

Sabato 08/04/2017 ore 10-13 (v.le Giulio Cesare) - contributo: euro 25. Sabato 10/06/2017 ore 10-13 e 15-18.30 – sede e costo da definire.

*Testo consigliato: M. De Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, a cura di V. Bodini, Einaudi, 2005, voll.I e II.

 

filosofia e trasformazione interiore. l’armonia degli opposti. Invito alla lettura di eraclito di efeso

Filosofo del divenire - in opposizione a Parmenide, il filosofo dell’Essere, - Eraclito ci restituisce un’immagine del cosmo dominato dalla lotta tra gli opposti ma, allo stesso tempo, dalla loro intima connessione. In questo consiste l’armonia: nel saper cogliere questa intima connessione e nel coltivare una pratica di pensiero, che la valorizzi, accogliendo l’unità nella diversità.

 

MITI E MITOLOGIE DELL’ANTICA GRECIA

Il corso si soffermerà sulle principali figure della mitologia greca, analizzate alla luce del pensiero junghiano e dei concetti fondamentali della psicologia archetipica. Gli amori di Gea ed Urano e le origini dell’universo. I Titani e la lotta di Zeus per la conquista del potere. Le divinità olimpiche. Fanciulle e fanciulli divini: Afrodite, Artemide, Pallade Atena; Apollo e Dioniso. Il mito della Grande Madre: Ecate, Demetra e Persefone. Le astuzie di Prometeo, la nascita del genere umano, il vaso di Pandora. Storie di eroi: Perseo e la testa di Medusa. Storie d’amore: Orfeo ed Euridice, Eco e Narciso, la favola di Amore e Psiche.

 

Mito Musica e Letteratura

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Lettura Nuova colonia di Pirandello

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Sabato

10-13

1/2

25/40

28/01 e 4/03/17

Lettura 6 personaggi in cerca d’autore

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Sabato

10-13

1/2

25/40

22/04 e 27/05/17

Studio su Don Chisciotte di Cervantes

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Sabato

10-13

1

25

08/04/17

Filosofia e trasformazione interiore

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Mercoledì

15-17 e 17-19

6

85

10/05/17

Miti e Mitologie antica Grecia

Angela D’Agostini

Viale Giulio Cesare,78

Mercoledì

19-21

6

85

07/06/17

 

NIA DANCE

Patrizia Leonet

Una  miscela di forme diverse, 52 movimenti estrapolati dalla fusione di arti marziali e danza , strutturate in un metodo divertente, dinamico, sostenuto dalla musica elemento fondante, che  celebra il movimento collegato alla gioia. NIA è adeguato a diversi livelli di benessere, collega l’ascolto corporeo alla ricerca di sensazioni piacevoli, aumenta l'energia, la potenza, la flessibilità, la mobilità a l'agilità, migliora la postura, l'equilibrio e la stabilità, stimola la creatività e la fiducia i se stessi e nelle proprie capacità migliora armonia e grazia, ma allo stesso tempo sviluppa il tono muscolare. Nia propone un divertente percorso di salute e benessere. Il corso è rivolto a tutti.

 

NIA

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Nia

P. Leonet

Viale Giulio Cesare, 78

Mercoledì

19.30-20.30

12

120

01/02/17

 

NUOTO E ACQUATICITA’

Giuseppe D’Agostino e Francesco Savastano

L’acqua è un mezzo naturale per migliorare la capacità di movimento, di equilibrio e di percezione del corpo. I nostri corsi di base hanno come obiettivo l’acquisizione di un buon livello di acquaticità, intesa come capacità di muoversi in acqua in modo semplice, consapevole, in economia. Attraverso percorsi didattici si potrà sperimentare cosa significa “muoversi in acqua”, percependo il corpo in movimento, imparando a respirare con consapevolezza e trovando nuovi equilibri, il tutto migliorando la coordinazione in un ambiente che favorisce il rilassamento e il gioco. I corsi avanzati prevedono l’apprendimento della tecnica delle nuotate, con particolare attenzione all’adattamento del gesto tecnico alle caratteristiche individuali di ogni persona e alla coordinazione tra movimento e respiro. Non è possibile recuperare le lezioni perse per motivi personali.

 

Nuoto

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Nuoto

D’Agostino/ Savastano

Via Cutilia, 15

Mar/Ven

9.30-10.30

16

100

07/02/17

 

PILATES

Patrizia Leonet

Postural Pilates

Il programma di esercizi unisce la fluidità e l’armonia in una proposta che risulta gradevole. Migliorando la forma fisica promuove un buon rapporto tra mente e corpo, diminuendo lo stress. Una moderna ginnastica posturale che abbina gli esercizi del metodo Pilates, utili a rinforzare la muscolatura e migliorarne l'elasticità anche attraverso le tecniche di respirazione ed esercizi specifici per il benessere della schiena. Una proposta di attività completa rivolta a tutti, utilizzando tecniche di stretching dinamicoe tecniche di concentrazione e controllo, indispensabili per una forma di allenamento globale che privilegi una corretta postura.

 

Pilates

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Postural pilates

P. Leonet

Viale Giulio Cesare, 78

Mar/Ven

16-17

20

200

24/01/17

 

PSICOLOGIA

Stefano De Camillis

 

Psicologia e Arte

Il corso propone i contributi che la psicologia e la psicoanalisi apportano alla comprensione del fenomeno artistico: dal processo creativo e dalla  realizzazione dell’opera fino alla fruizione da parte del pubblico. In maniera particolare saranno analizzati le opere dei seguenti autori al fine di rintracciare il modo in cui l’artista/uomo ha riversato se stesso nella propria produzione pittorica: De Chirico, Chagall, Gentileschi e Caravaggio, Dalì, Modigliani.

 

Dialoghi psicologici

Incontri per riflettere sull’avventura dell’esistenza-A partire da citazioni fondamentali di grandi psicologi, i Dialoghi voglio tracciare un percorso minimale e al tempo stesso ideale, che indaghi e porti ad interrogarsi sulla dimensione psicologica dell’esperienza umana. Si partirà non da nozioni accademiche o teoriche dei grandi pensatori della psicologia moderna e neppure dai consigli psicologici prêt-à-porter; lo spunto ci verrà offerto dalle osservazioni sulla vita e sull’essere umano che grandi pensatori come Jung, Freud, Lacan, Minuchin, Laing, Whitaker hanno formulato spesso a latere delle loro importanti teorizzazioni. L’essenza più specifica della natura umana è il suo estendersi alla dimensione psicologica fatta di quella capacità riflessiva che ogni essere umano agisce, in maniera più o meno cosciente, e che produce un mondo e una realtà di significati e simboli che si sovrappone a quella del mondo esterno. Gli incontri, dunque, intendono stimolare proprio questa capacità riflessiva, tentando di innescare processi di creazione di significato capaci di dare spessore ulteriore alla vita di ogni individuo. In questo senso utilizzeremo, come sassi da gettare nello stagno, il pensiero dei grandi psicologi, con la speranza che la mente di ogni partecipante reagisca come l’acqua scossa dal lancio: lasciarsi muovere e increspare da riflessioni-onda capaci di propagarsi in tutta la superficie della nostra psiche.

 

Psicologia

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Psicologia e Arte

Stefano De Camillis

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

15-17

10

110

17/01/17

Dialoghi psicologici

Stefano De Camillis

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

15-17

10

110

10/02/17

 

RESTAURO & DECORAZIONE

Nicoletta Salvatori

Due workshop per analizzare e apprendere tecniche decorative di restyling e restauro.

Old industrial e craquelé, venerdì 27 gennaio ore 17-19

Restauro conservativo di manufatti lignei, venerdì 3 febbraio ore 17-19

Sede Cinecittà-Appio Tuscolano (Metro A Lucio Sestio), via Flavio Stilicone 41. Contributo singolo workshop 35 euro + 5/10 euro materiali di consumo.

 

SCRITTURA CREATIVA

 

Paola Ducci

Scrivere Narrativa

Laboratorio aperto di scrittura creativa. Sei incontri sul racconto, esercizi, letture, tecniche di scrittura… e un assaggio su come si pensa in grande, cioè scrivere un romanzo.

Il Cinema e il Romanzo

Dieci incontri per dieci film tratti da romanzi famosi  per conoscere e condividere la passione comune per il cinema e la letteratura. La docente fornirà durante gli incontri note sul lavoro di adattamento del testo letterario e informazioni sul film da cui è tratto e sul genere di volta in volta presentato. Lolita, Blade  runner, L’amante, La promessa, Il nome della rosa, Uomini e  topi, Gomorra, America Oggi, L’uomo della pioggia, Romanzo criminale, The  Dead (Gente di Dublino).

I luoghi del Giallo

Le nebbie londinesi di Sherlock Holmes, le verdi campagne inglesi di Agatha Christie, le latitudini fredde e nevose di Mankell, la brughiera islandese nelle storie di Indridason passando per la provincia nera di Simenon. Il giallo riletto attraverso la natura, le architetture, gli ambienti caratteristici dei più noti giallisti in un corso monografico che vi porterà alla scoperta dei piùaffascinanti topoi del terrore.

La serialità televisiva

Dai grandi sceneggiati TV alle nuove incursioni nei generi delle produzioni americane. Da I Promessi sposi a Downton abbey, da La cittadella a Dottor House: come è cambiato la fiction televisiva e le serie che hanno trasformato per  sempre il volto della TV (e anche del cinema).

 

Rocco Ruggiero

Il Romanzo della mia vita

Tecniche di narrazione per raccontarsi e ri/scoprire sé stessi. Quello che possiamo essere dipende da come raccontiamo a noi stessi la nostra vita.

Era una notte buia e tempestosa

Un laboratorio per esercitarsi, condividere, scrivere insieme

Storie percorsi per raccontare la propria storia e vivere bene le relazioni

A cura di Rocco Ruggiero e Simone Russo

1.       Comincio una nuova vita, bilancio delle competenze per coloro che si avvicinano all’età pensionabile

2.       “Relazioni in ogni senso”, il ruolo dei sensi nella relazione.

3.       Raccontatto, le emozioni diventano racconto.

4.       A, E, I, O, U vocali in cerca di autore. Come rendere efficaci i rapporti interpersonali

 

Scrittura Creativa

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Scrivere narrativa

Paola Ducci

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

17-19

6

90

24/01/17

Il Cinema e il Romanzo

Paola Ducci

Viale Giulio Cesare,78

Martedì

17-19

10

130

07/03/17

I luoghi del giallo

Paola Ducci

Viale Giulio Cesare,78

Lunedì

18-20

6

90

27/02/17

La serialità televisiva

Paola Ducci

Viale Giulio Cesare,78

Lunedì

18-20

6

90

27/03/17

Il romanzo della mia vita

Rocco Ruggiero

Via Flavio Stilicone,41

Giovedì

17.19

5

80

12/01/17

Era una notte buia e tempestosa 2

Rocco Ruggiero

Via Flavio Stilicone,41

Mercoledì

16.30-18.30

5

80

15/02/17

Comincio una nuova vita

Simone Di Russo

Via Flavio Stilicone,41

Sabato

10-12

3

50

11/02/17

Raccontatto

Simone Di Russo

Via Flavio Stilicone,41

Sabato

10-12.30

1/6

25/120

28/01/17

Relazioni in ogni senso

Simone Di Russo

Via Flavio Stilicone,41

Giovedì

18.30-20.30

6

90

16/02/17

Vocali in cerca d’autore

Simone Di Russo

Via Flavio Stilicone,41

Sabato

10-12.30

5

80

18/02/17

 

STORIA

 

Cineforum La Storia siamo Noi

A cura di Primavera Moretti

 

Barbara Piraccini

Il libro nel Medioevo.

Indagine storica sulla produzione e sulla diffusione del codice manoscritto nel medioevo. Come si realizzava un libro manoscritto? Che tipo di struttura presentava? A chi era destinato? Durante il corso si illustreranno la genesi e l’evoluzione del libro nei secoli medievali, analizzando i luoghi di produzione, supporti scrittori e i materiali, i tipi di scrittura più diffusi nel mondo occidentale.

 

Letteratura

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Cineforum

Primavera Moretti

Viale Giulio Cesare,78

Sabato

15-18

 

 

 

Storia medievale

Barbara Piraccini

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

11-12.30

8

75

02/02/17

 

 
STORIA DELL’ARTE

 

Alessandra Tosti

Il cuore di Roma: Il Museo all’Aperto del Tridente - ITINERANTE

Il corso prevede una serie di visite nel centro storico di Roma, nello spettacolare scenario dell’arte Rinascimentale e Barocca della zona conosciuta come “Tridente”. Si approfondirà la conoscenza delle chiese, fontane, palazzi e piazze di quella parte del centro di Roma compresa tra piazza del Popolo, via del corso, via Ripetta, via del Babuino, piazza di Spagna e via dei Condotti. Primo appuntamento: davanti alla chiesa di San Maria del Popolo (porta del Popolo)

Alessandra Tosti

Al di qua e al di là del Tevere

Il cuore del Rinascimento romano, la costruzione dei muraglioni e di nuovi ponti, la demolizione della Spina di Borgo, la costruzione del rione Prati, questi alcuni degli argomenti trattati nella seconda parte del corso itinerante “Al di qua e al di là del Tevere”. Da Castel Sant’Angelo a via Giulia, dalla chiesa di Sant’Onofrio a via della Conciliazione, alle splendide vetrate della Chiesa Valdese di Piazza Cavour. Primo appuntamento: Castel Sant’Angelo (costo biglietto d’ingresso 10,00 euro)

 

Alessandra Tosti e Stefania Svizzeretto

Un Tè in Costume, dall’Arte al Cinema

Il Corso si articola in 5 incontri: dalla Roma del V secolo d.C. al costume del Settecento. I temi trattati hanno come obiettivo la ricostruzione della storia del Costume attraverso l’Arte che lo ispira e lo trasmette e il cinema. Lo schermo bianco del Cinema come la tela dell’artista diventano quadri animati, dove i personaggi con i loro costumi parlano, inviano messaggi, trasmettono emozioni e raccontano una storia allo spettatore.

·         Roma: dal Mondo Romano al Mondo Cristiano. La trasformazione dell’uomo e del vestire -De Reditu di Claudio Bondi’ (2004)

·         Dalla Tunica alla Tonaca: da S. Francesco d’Assisi a S. Francesco di Paola, la vestizione del monaco come ponte tra il cielo e la terra. Il lusso sfrenato del Papato: Vescovi, Cardinali e Papi, costumi come architetture del Potere. Francesco di Liliana Cavani (1989)-Antonio, Guerriero di Dio di Antonello Belluco (2006)

·         Pontormo e Caravaggio: Genio, Arte e Sregolatezza .Vescovi, Nobili e Cortigiane nella Roma Papalina-Pontormo, un amore eretico di Giovanni Fago (2004), Caravaggio, il Genio ribello di Angelo Longoni (2007)

·         Il Costume Elisabettiano. Potere, Ermetismo e Magia nel Costume della Regina Vergine e nelle opere di W. Shakespeare-Elisabeth: The Golden Age di Shekhar Kapur   2007-Anonymus di Roland Emmerich (2011)-Shakespeare in Love di John Madden (1998)

·         Nei, Parrucche e Gabbiette.Il Secolo dei Lumi e del Piacere dall’epoca libertina alla Rivoluzione Francese-               Le Relazioni Pericolose di Stephen Frears (1988)-Amadeus di Milos Forman (1984)-La Filosofia del Boudoir di G. F Rech (2000)-Maria Antonietta di Sofia Coppola (2006)

 

Loredana Vitiello

Architettura contemporanea a Roma - ITINERANTE

Vedi Architettura

 

Storia Arte Itinerante

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

Il Museo all’aperto del Tridente

AlessandraTosti

Itinerante

Lunedì

16-18

12

110

06/02/17

Al di qua e al di là del Tevere II parte

AlessandraTosti

Itinerante

Martedì

16-18

6

60

14/02/17

Un Tè in costume dall’arte al cinema

Tosti e Svizzeretto

Viale Giulio Cesare,78

Venerdì

16-19

1/5

15/70

27/01/17

Architettura contemporanea a Roma

Loredana Vitiello

Itinerante

Mercoledì

10.30-12.30

1/5

15/70

01/03/17

 

STORIA DELLE RELIGIONI

 

La Civiltà dell’Iran e il suo pensiero filosofico

Gianfilippo Terribili e Camilla Insom

Missione Archeologica Iitaliana nel Kurdistan Iracheno MAIKI Università La Sapienza

Il corso si prefigge di delineare gli aspetti principali del pensiero religioso iranico individuando linee di continuità e di evoluzione nel lungo periodo, dalle prime testimonianze nella storia fino all’epoca contemporanea. Tale percorso si configura quindi come una scoperta, attraverso l’analisi di fonti eterogenee tanto letterarie quanto archeologiche ed etnografiche, del patrimonio socio-culturale di una civiltà che seppe esercitare una perdurevole influenza su un’area molto vasta del continente euro-asiatico. Seguendo il filo della storia saranno messi in evidenza motivi, dottrine e personaggi di tradizioni che modellarono natura e spirito del pensiero religioso iranico a partire dal dualismo Zoroastriano e da quello Manicheo, per poi raggiungere le diverse forme di Islam qui radicatosi, in particolare Sciismo e Sufismo, fino ad incontrare alcune comunità religiose minoritarie, quali Yazidi e Ahl-i Haak, che ancora oggi preservano e sintetizzano elementi cultuali e teologici sorprendentemente arcaici. Figure divine come Mitra, Ahura Mazda e guide spirituali come, Zaratustra, Mani, al-Hasan ibn al-Sabbāh, Sheikh Adi o Jalāl al-Dīn Rūmī trovarono in ambiente iranico un terreno fecondo travalicandone al contempo i confini; sono infatti proprio concetti e idee a loro associati a fornire una preziosa chiave interpretativa di questa civiltà plurimillenaria.

 

Mohamed Mzoughi

Bibbia e Corano confronto storico-critico

Vedi Filosofia

 

Storia Religioni

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Quota

Inizio

La Civiltà dell’Iran…

G. Terribili

Viale Giulio Cesare,78

Giovedì

17-19

10

90

12/01/17

 

 

TAIJI QUAN

 

Claudio Bergamo

Taiji Quan e Armi tradizionali

Il corso è modulare prevede una prima ora di pratica del Qi gong Terapeutico Taoista. Chi vorrà , nella seconda ora, potrà proseguire con lo studio del TaijiQuan, approfondendone i principi attraverso la pratica dei fondamentali, degli esercizi in coppia e lo studio di una sequenza codificata di ”tecniche a mani nude”. Nella terza ora si passerà allo studio delle armi corte tradizionalmente adottate nel TaijiQuan: la Dao (sciabola) e la Jian (spada). Il corso è aperto a tutti, il percorso didattico sarà differenziato in base ai livelli.

 

Barbara Fusco

Il Taiji Quan e la via della natura: principi e pratica

Il corso, dedicato agli allievi che abbiano già una conoscenza basilare del Taiji Quan, prevede l’approfondimento degli esercizi fondamentali per la circolazione energetica e la loro applicazione ai movimenti del Taiji Quan. E’ prevista anche la possibilità di alcune sedute individuali di counseling come ascolto e sostegno alla comprensione delle esperienze inerenti alla pratica ed alla consapevolezza.

 

 

Taiji Quan

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Qi Gong Taiji Quan e Armi tradizionali

C. Bergamo

 Via P. Falconieri,  84

Martedì

9.30-12.30

12

250

17/01/17

Taiji principianti

B. Fusco

 Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

18.30-19.30

10

80

16/01/17

Taiji Quan e la via della natura

B. Fusco

 Viale Giulio Cesare, 78

Lunedì

18.30-20

12

150

16/01/17

 

 

YOGA

 

Francesca Angelillo, Maurizio Dickmann, Marina Grossi, Gioia Lussana, Alessandro Onesti, Santi Tagliarini, Luciana Zanier

Hatha Yoga

I corsi hanno lo scopo di avvicinare gli allievi alla pratica e alla conoscenza di questa antica disciplina indiana. Lo Yoga, nelle sue diverse varianti, si pone soprattutto come metodo di conoscenza di sé; l’obiettivo fondamentale è la trasformazione del proprio vissuto quotidiano recuperando la naturale armonia tra i diversi aspetti vitali dell’essere umano. La costante pratica dello Yoga rivitalizza l’intero organismo, agendo sul metabolismo corporeo in particolare aiutando a risolverne i problemi osteo-articolari, muscolari, circolatori, respiratori e digestivi. Gli strumenti utilizzati saranno sequenze dinamiche di scioglimento, posizioni (asana), tecniche respiratorie (pranayama), tecniche di purificazione (kriya), concentrazione, rilassamento. Durante il corso saranno proposti anche elementi di conoscenza dell’ambiente storico e culturale in cui lo Yoga è nato e si è sviluppato, per portare l’allievo a sentirsi parte attiva e cosciente di questa esperienza millenaria. Tutti possono praticare questa disciplina.

 

Seminari di Yoga Nidra

Marina Grossi

Il sonno consapevole (portare plaid e cuscinetto).

 

Seminari di Yoga

Con il Patrocinio del Dipartimento Studi orientali dell’Università La Sapienza di Roma coordinamento a cura di Gioia Lussana

·         "L'essenza del tantra nella poesia dei grandi maestri kashmiri (Utpaladeva e Abhinavagupta)" Con Raffaele Torella sabato 28 gennaio, 4 febbraio, 11 marzo, 8 aprile, 6 maggio ore 10-14

·         Seminario con Carlos Fiel La Meditazione dei maestri birmani del buddhismo theravada

·         Seminario con Stefania Redini sul Metodo Spyraldynamic

 

Hatha Yoga

Docente

Dove

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Hatha Yoga

F. Angelillo

Viale Giulio Cesare, 78

Martedì

10-11.30

12

130

07/03/17

Hatha Yoga

G. Lussana

Viale Giulio Cesare, 78

Martedì

17- 18.30

12

130

07/03/17

Hatha Yoga

G. Lussana

Viale Giulio Cesare, 78

Martedì

18.30-20

12

130

07/03/17

Hatha Yoga

M. Dickmann

Viale Giulio Cesare, 78

Martedì

20-21.30

12

130

07/03/17

Hatha Yoga

M. Dickmann

Viale Giulio Cesare, 78

Mercoledì

15-16.30

20

220

01/02/17

Hatha Yoga

A. Onesti

Viale Giulio Cesare, 78

Mercoledì

16.30-18

12

130

08/03/17

Hatha Yoga

M. Grossi

Viale Giulio Cesare, 78

Giovedì

18.30-20

12

130

09/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Lun/Gio

17-18

18

130

06/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Mar/Ven

9.30-10.30

18

130

07/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Mercoledì

11-12.30

12

130

08/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Mercoledì

17-18.30

12

130

08/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Mercoledì

18.30-20

12

130

08/03/17

Hatha Yoga

L. Zanier

Via Flavio Stilicone, 41

Mercoledì

20-21.30

12

130

08/03/17

Seminario di Yoga Nidra

M. Grossi

Viale Giulio Cesare, 78

Sabato

17.30-19

2

35

4 e 25/02/17

Seminario di Utpaladeva e Abhinavagupta

Raffaele Torella

Via Palermo,28

Sabato

10-14

5

160

28/01/17

 

 

EVENTI INCONTRI PERCORSI

 

STORIE DI MONDI POSSIBILI

A cura di Andrea Ciantar, in collaborazione con Storie di Mondi Possibili. Sede Via Palermo, 28.

"Signori si scende! Storie di viaggio, tra memorie e musica"

Letture dal libro di Serena Mazzone "Signori si scende!", musica dal vivo con Guido Iandelli, esercizi di scrittura con Andrea Ciantar.

Sabato 25 febbraiocena etnica a buffet; 15 euro.

"Dallo Sri Lanka a Roma; storie di Vania"

Letture dal libro di Silvia Costa "Una storia di grande amore", musica dal vivo con Guido Iandelli, esercizi di scrittura con Andrea Ciantar.

Sabato 8 Aprile cena indiana a buffet; 15 euro.

 

A cura di Maurizio Dickmann

PERCORSI ALCHEMICO-ESCURSIONISTICI

Escursioni di una giornata tra storia arte, mito, religioni.

·         Domenica 19 marzo: Villa Farnesiana e Caprarola

·         Domenica 23 aprile: Bosco Sacro-Villa dei Mostri a Bomarzo

 

A cura di Stefano Biscaccianti

SCOPRI ROMA PEDALANDO

Appuntamento per le passeggiate sarà sempre a Piazza del Popolo angolo bar Rosati; i percorsi termineranno sempre al Piazza del Popolo.

 

Da villa Borghese al quartiere Coppedè, villa Paganini e villa Torlonia fino al mausoleo di S. Costanza e alla basilica di S. Agnese con i suoi meravigliosi mosaici romanici

sab 14 gennaio

3h 30’

Lungo le piste ciclabili del quartiere Prati fino a Monte Ciocci, la ciclovia della Balduina fino a S.Maria della Pietà – visita al museo della mente e alla strreet-art di Primavalle

dom 29 gennaio

3h 30’

La ciclovia nord del Tevere: il lungotevere della Vittoria, ponte Milvio e lungo l’argine fino a Prima Porta

sab 11 febbraio

3h

Lungo l’Aniene fino a ponte Nomentano, alla Città Giardino di Piazza Sempione e al parco di Aguzzano

dom 26 febbraio

3h 30’

Monte Testaccio, Piramide, Gazometro e archeologia industriale: visita alla collezione d’arte antica della Centale Montemartini  e street art al ponte della Scienza

dom 5 marzo

3:30h

I grandi palazzi del Rinascimento

sab 18 marzo

3h

Gli obelischi e i reperti egizi di Roma, le quattro basiliche della cristianità

sab 8 aprile

3h

La ciclovia sud del Tevere fino a Tor di Valle, poi visita ai parchi dell’EUR e ritorno lungo la ciclovia della C. Colombo

sab 29 aprile

3h 30’

La Roma imperiale e le grandi terme: terme di Diocleziano e terme di Caracalla  (con visita dei siti archeologici)

dom 7 maggio

3h 30’

La via del Mandrione, la street art del Quadraro e il parco degli acquedotti (possibilità di pranzare al sacco nel parco)

dom 14 maggio

4h 30

Appia Antica regina viarium fino alla villa dei Quintili  (possibilità di pranzare al sacco nel parco)

sab 27 maggio

5h

Il parco del Pineto e la riserva naturale di Monte Mario (possibilità di pranzare al sacco nel parco)

sab 10 giugno

4h

Villa Pamphili, villa Carpegna il Gianicolo  (possibilità di pranzare al sacco6 nel parco)

sab 17 giugno

4h 30

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information