LIBERA ACCADEMIA DI ROMA & UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT



LAR Associazione di Promozione Sociale APS - UPS Associazione Sportiva Dilettantistica ASD


CONTATTI E ORARI DELLE SEGRETERIE  

Hai bisogno di informazioni personalizzate, desideri parlare con un docente o un dirigente, vuoi prenotare un’attività?

Le nostre segreterie rispondono alle vostre richieste il lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 10 alle 13 e il martedì-giovedì dalle ore 16 alle 19. Per informazioni via mail clicca qui!

  Il nuovo numero telefonico della segreteria della sede di v.le G. Cesare 78 è 0686558092   Nuovo numero mobile 3519865122 
  • Sede via F. Stilicone 41,  0699702866
Hai necessità di venire di persona in segreteria?

Le segreterie di Viale Giulio Cesare 78 (MA Ottaviano) e di Via Flavio Stilicone 41 (MA Lucio Sestio) sono aperte al pubblico il lunedì-mercoledì-venerdì dalle 16 alle 19 e il martedì-giovedì dalle 10 alle 13

Storia della Musica

 

A cura di Angela D’Agostini

 

La musica è la migliore consolazione già per il fatto che non crea nuove parole. Anche quando accompagna delle parole, la sua magia prevale ed elimina il pericolo delle parole. Ma il suo stato più puro è quando risuona da sola. Le si crede senza riserve, poiché ciò che afferma riguarda i sentimenti. Il suo fluire è più libero di qualsiasi altra cosa che sembri umanamente possibile, e questa libertà redime. Quanto più fittamente la terra si popola, e quanto più meccanico diventa il modo di vivere, tanto più indispensabile deve diventare la musica. Verrà un giorno in cui essa soltanto permetterà di sfuggire alle strette maglie delle funzioni, e conservarla come possente e intatto serbatoio di libertà dovrà essere il compito più importante della vita intellettuale futura. La musica è la vera storia vivente dell’umanità, di cui altrimenti possediamo solo parti morte. Non c’è bisogno di attingervi, poiché esiste già da sempre in noi, e basta semplicemente ascoltare. (Elias Canetti, La provincia dell’uomo. Quaderni di appunti 1942-1972)

 

Ho brutalmente misurato la trasformazione interiore che esigerà il cambiamento del nostro stile di vita in ciascun individuo. Chi potrà aiutarci meglio dell’arte e della musica? Solo l’arte e la musica abbracciano più di quanto separino, esprimono il potere della Creazione e aprono il cuore e lo spirito a quel mistero. Si offrono dunque come rimedi universali alla crisi ecologica, che è una crisi spirituale. […] Mai, come in questo preciso momento, la musica, per il fatto di non esistere se non quando s’incarna nel suo suono di un interprete, mi ha richiamato al mio dovere di creatore, mi ha ricordato con tanta forza che sono nata per creare, non per distruggere”. (H. Grimaud, Ritorno a Salem)

 

ALLEGRO CON BRIO

Il corso si propone di ripercorrere la storia della musica occidentale intrecciando il discorso cronologico con lo sviluppo della percezione degli elementi costitutivi del linguaggio musicale (forma, armonia, ritmo, timbro e dinamica). Impareremo a riconoscere gli autori e gli stili della musica classica, collocandoli nello spazio e nel tempo e, insieme, a relazionarci in maniera più consapevole e intensa con la musica. Le lezioni saranno accompagnate dall’ascolto guidato della musica e da semplici esercitazioni pratiche. Indicazioni bibliografiche verranno fornite durante gli incontri.

Il corso si articola in più moduli

 

MODULO INTRODUTTIVO: RECONDITA ARMONIA

Il corso si rivolge chi si avvicina per la prima volta alla musica classica e può essere propedeutico alla frequenza del corso base. Partendo dall’ascolto guidato di alcuni brani musicali del repertorio classico, scopriremo le forme attraverso le quali la musica si esprime (AB, ABA, forma-sonata, canone, fuga), le principali figure ritmiche, le tonalità, i timbri degli strumenti che compongono l’orchestra, le articolazioni delle frasi musicali e le loro variazioni dinamiche ed espressive e – perché no? – a orientarci tra i segni di una partitura. In programma musiche di Bach, Mozart, Beethoven, Vivaldi, Ravel e non solo.

 

MODULO BASE: LA SVOLTA DI FINE SECOLO

Il corso prenderà in considerazione le profonde trasformazioni che hanno caratterizzato la storia musicale dalla fine dell’Ottocento al Novecento, tra ricerca dell’ineffabile e smarrimento esistenziale. Programma: gli sviluppi del teatro d’opera e dell’opera romantica tedesca da Weber a Wagner. Elementi di allargamento e dissoluzione del sistema tonale: le scuole nazionali della seconda metà dell’Ottocento. P.I. Čajkovskij, il Gruppo dei Cinque. G. Mahler: Eros e Thanatos. Il poema sinfonico di Richard Strauss. Il Novecento musicale tra Impressionismo, Neoclassicismo ed Espressionismo. Un percorso d’ascolto tra i più importanti autori del XX secolo: C. Debussy, M. Ravel, A. Schönberg, B. Bartók, S. Prokof’ev, I. Stravinskij.

 

MODULO DI APPROFONDIMENTO: GIRO DI DO…

Una serie di brevi moduli per muovere i primi passi nello studio dell’armonia musicale. Partendo dalla relazione che lega due suoni simultanei e dalla percezione della consonanza e della dissonanza, allargheremo il campo sonoro all’incontro di tre suoni e poi di quattro, realizzando delle semplici successioni. Ogni modulo sarà dedicato a un argomento specifico e sarà costituito da tre incontri con frequenza mensile, secondo questo calendario:

Modulo 1: le triadi sui gradi della scala maggiore e minore (20/11, 18/12 2020, 22/01/21)

Modulo 2: I rivolti degli accordi (19/02, 26/03, 23/04 2021)

Modulo 3: le cadenze (7/05, 4/06, 11/06 2021)

 

Viale Giulio Cesare 78

Storia della musica

Quando

Ora

Incontri

Euro

Inizio

Modulo introduttivo: Recondita armonia

Mercoledì

15-16.30

6

55

23/09/20

Modulo base: La svolta di fine secolo

Venerdì

15.30-17.30

25

280

06/11/20

Modulo di approfondimento: Giro di Do 1

Venerdì

17.45-18.45

3

25

20/11/20

Modulo di approfondimento: Giro di Do 2

Venerdì

17.45-18.45

3

25

19/02/21

Modulo di approfondimento: Giro di Do 3

Venerdì

17.45-18.45

3

25

23/04/21

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information