LIBERA ACCADEMIA DI ROMA UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT                                        
ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE & ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 


LAR - Workshop LAR - Corsi LAR - Eventi LAR - Viaggi

ISCRIZIONI ONLINE 

WEEK-END Insieme 


 

Una delle novità di quest’anno sarà l’organizzazione di brevi viaggi in compagnia dei nostri docenti,
ci piace stare insieme con convivialità e condividere le bellezze che ci circondano...  LEGGI TUTTO

 

LINGUE 

Arabo - Francese - Inglese - Spagnolo

Fai il test online gratuito

Scopri il Feedback  dei nostri corsi

PROVERBIO FRANCESE
Ma revendication en tant que femme, c’est que ma différence soit prise en compte, que je ne sois pas contrainte de m’adapter au modèle masculin.
Simone Veil

La mia rivendicazione in quanto donna è che la mia differenza sia presa in considerazione e che non sia costretta ad adeguarmi al modello maschile.

 

PROGETTO LAR-UPS 

Psicologia

DAL SOGNO ALLA REALTA' - LA NOSTRA AUTOSTIMA - TRAINING AUTOGENO - SVILUPPARE LA PERSONALITA' - APPROCCIO ALLA FOTOGRAFIA TERAPEUTICA - CONNESSIONE MENTE CORPO

 

Stefano De Camillis

DAL SOGNO ALLA REALTA’

Percorsi psicologici alla scoperta dell’uomo

Non si tratta di un corso sul sogno ma di un corso che parte dal sogno per esplorare la mente umana e i suoi complessi rapporti con il reale. Sogno, sonno e veglia: il cervello non dorme mai. La sincerità onirica: utopia o realtà. Il pensiero umano. La capacità simbolica: perché un albero non è solo un albero. La mente narrativa: perché pensiamo per storie. Il mondo dei simboli e il loro collegamento con l’immaginario sociale. Perché crediamo ai sogni premonitori: il bisogno di trascendenza. L’interpretazione come modalità normale di funzionamento del pensiero umano. In ogni lezione del corso è prevista una parte dedicata all’interpretazione di un sogno come punto di partenza per analizzare questioni psicologiche, normali o patologiche, ad esso connesse. Nel corso verranno date conoscenze specifiche per analizzare i propri sogni.

 

LA NOSTRA AUTOSTIMA: FAI QUELLO CHE VUOI

“Qual è la domanda più importante che dovresti fare a te stesso per aumentare la tua autostima?” Si tratta di una domanda semplice ma dopo che ci avrai riflettuto ti troverai in una posizione completamente diversa. “Che cosa voglio fare?” Attenzione, non chiederti “cosa vorrei fare” (cadresti nella trappola dei “se” e dei “ma”) oppure “cosa vuoi” (cadresti nel tranello dei desideri irrealizzabili). La forza di questa semplice domanda è nel mettere insieme il tuo desiderio e il tuo agire. “Fai quello che vuoi” è un corso che ti insegnerà le strategie giuste per realizzare te stesso, e affrontare con coraggio e determinazione lavoro, rapporti interpersonali e affettivi. Corso teorico pratico per costruire, consolidare e migliorare la fiducia in sé. Oltre a specifiche conoscenze sui processi legati all’autostima, il corso prevede una parte esperienziale legata proprio alle strategie possibili per aumentare la stima in se stessi.

 

Sede: V.le Giulio Cesare 78

Corso

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Dal sogno alla realtà

Martedì

15-17

10

150

16/10/18

Fai quello che vuoi

Martedì

15-17

10

150

15/01/19

Lezione aperta martedì 18 settembre ore 15
 

 

Andrea Tamburrini

I corsi proposti sono divisi in tre moduli ciascuno da 8 lezioni, sequenziali ma praticamente indipendenti fra loro. Si può partecipare a singoli moduli o all’intero percorso

 

La percezione della bellezza nella psicologia contemporanea

L’esperienza della bellezza richiede di parlare di fantasmi e di macchine… Perché noi siamo un flusso evanescente di esperienze memorizzate e immaginate dentro un processore biologico. Per interagire con la realtà il nostro organismo deve infatti crearne un’immagine. Attraverso gli organi di senso codifica ogni mutamento in segnali che attraversano le cellule, letteralmente viaggiando nello spazio e nel tempo per venire organizzati in forme sensate dal cervello. Questa attribuzione di senso avviene secondo vincoli biologici che stabiliscono insiemi categoriali sfumati, dinamici e interattivi; l’attività mentale forza la realtà all’interno della cosiddetta “buona forma”.

Quanto più un evento sollecita il nostro corpo rispettandone vincoli ed esigenze, tanto più lo percepiamo come dotato di “buona forma” e dunque bello! Questo gruppo di stimoli comprende paesaggi naturali, prodotti delle arti visive (architettura, pittura, scultura, decorazione), musica classica, tradizionale, “leggera”, stimolazioni corporee date da abiti comodi e attività fisiche non dolorose, cibi naturali preparati in modo semplice… Ciascuno di noi è guidato da bisogni fondamentali che premono per essere soddisfatti. Questo ci spinge a costruire relazioni e a vivere emozioni e sentimenti di ogni tipo, segnali interni che dicono se la nostra vita sta andando bene. Ogni volta che abbiamo successo ci sentiamo felici, e ciò che ci ha reso felici lo sentiamo interiormente come “bello”, indipendentemente se il corpo approva o no quello che sta succedendo.  Quando ciò che accade nutre il nostro cuore, possiamo comprendere davvero come la bellezza sia negli occhi di chi guarda! Andrea Tamburrini

 

TRAINING AUTOGENO

Gestione dell’ansia e delle tensioni corporee

Questo corso è rivolto a tutti coloro che si sentono bloccati, nel corpo o nella mente, da ansie e paure di ogni tipo che impediscono di gioire e di godere della vita o semplicemente di risolvere i problemi quotidiani nelle relazioni con gli altri. Attacchi di panico, fobie, ipocondria, ansie sociali nonché disturbi psicosomatici e stati di nervosismo sono tutti oggetti di interesse per il nostro corso! Alla classica lezione partecipata e interattiva sulla moderna psicologia delle emozioni e la comprensione dei meccanismi traumatici, dove gli allievi che lo vogliono vengono chiamati ad aprirsi e a condividere i loro temi, vengono aggiunti l’insegnamento e la pratica del Training Autogeno di Schultz, il metodo più semplice, completo e profondo per entrare in contatto col corpo e la mente e dissolverne le tensioni.

Modulo 1: emozioni, somatizzazione ed esercizi fondamentali

Il programma di questo primo modulo si concentra sull’esplorazione delle varie forme del disagio emotivo e somatico e dei processi psicologici sottostanti e sull’insegnamento degli Esercizi Fondamentali del Training Autogeno, Pesantezza e Calore.

Modulo 2: cambiamento personale ed esercizi complementari

Il programma di questo secondo modulo si concentra sui processi di cambiamento e di crescita volti ad affrontare e risolvere i problemi di vita e sull’insegnamento degli Esercizi Complementari del Training Autogeno, Cuore, Respiro, Plesso Solare e Fronte Fresca.

Modulo 3: accettazione di sé, esercizi superiori e Mindfulness

Il programma di questo primo modulo si concentra sull’accettazione di sé e il cambiamento della visione del mondo attraverso la pratica della Mindfulness secondo Kabat Zinn, abbinata all’insegnamento degli Esercizi Superiori del Training Autogeno, quelli personalizzati.

 

SVILUPPARE LA PERSONALITÁ E MIGLIORARE I RAPPORTI CON GLI ALTRI

Questo corso teorico-pratico propone insegnamenti attraverso i quali gli allievi vengono concretamente aiutati a comprendere la struttura della personalità, i punti di forza e i lati deboli, i fattori che l’hanno plasmata, le dinamiche che regolano i rapporti con gli altri e gli spazi di cambiamento. L’origine del disagio psicologico non si trova infatti nell’azione di misteriose forze inconsce, ma si radica nel modo di pensare, di sentire e di scegliere che abbiamo costruito nel corso della vita. Il corso prevede di inquadrare nella prospettiva cognitivo-comportamentale di terza generazione le diverse problematiche personali presentate dagli allievi e di scardinarle facendo leva sul potenziamento dell’autostima e l’interruzione dei cicli interpersonali disfunzionali che rendono difficile costruire e mantenere legami affettivi, familiari o professionali. Il corso prevede inoltre un’analisi accurata della personalità dei partecipanti e la sollecitazione dei partecipanti a socializzare in modo leggero, attraverso uscite insieme come gite, cene fuori e feste!

Modulo 1: dinamiche familiari e sociali nella costruzione del Sé

Il programma di questo primo modulo esplora come siamo arrivati ad essere quello che siamo oggi. Superate ormai completamente le teorie psicoanalitiche del secolo scorso, ci concentreremo sulle dinamiche di attaccamento familiare e affiliazione coi gruppi di pari per esplorare i concetti fondamentali di autostima e autoefficacia.

Modulo 2: la struttura della nostra personalità e i cicli interpersonali

Il programma di questo secondo modulo si concentra sul conoscerci attraverso inquadramenti teorici e pratiche esplorative che permettono di comprendere come siamo noi, gli altri intorno a noi e le dinamiche che mettiamo in atto con loro. Definizioni personologiche, test strutturati e proiettivi e cicli interpersonali saranno i temi di questo modulo!

Modulo 3: sviluppo del Sé

Il programma di questo terzo modulo esplora il cambiamento e la crescita personale attraverso il confronto aperto e amichevole con il docente e gli altri partecipanti del corso. Quando gli altri ci fanno da specchio possiamo comprendere molto meglio cosa migliorare di noi stessi e come farlo e scoprire che forse non siamo poi così male come crediamo di essere!

 

Sede: V.le Giulio Cesare 78

Corsi

Quando

Ora

Lezioni

Euro

Inizio

Training Autogeno gestione ansia e tensioni corporee

Lunedì

17.30-19.30

24

330

15/10/18

Training Autogeno Modulo 1

Lunedì

17.30-19.30

8

120

15/10/18

Training Autogeno Modulo 2

Lunedì

17.30-19.30

8

120

10/12/18

Training Autogeno Modulo 3

Lunedì

17.30-19.30

8

120

18/02/19

Sviluppare la personalità e migliorare i rapporti

Lunedì

19.30-21,30

24

330

15/10/18

Sviluppare la personalità Modulo 1

Lunedì

19.30-21,30

8

120

15/10/18

Sviluppare la personalità Modulo 2

Lunedì

19.30-21,30

8

120

10/12/18

Sviluppare la personalità Modulo 3

Lunedì

19.30-21,30

8

120

18/02/19

Lezione aperta lunedì 17 settembre ore 18

 

 

SEMINARI

 

APPROCCIO ALLA FOTOGRAFIA TERAPEUTICA

La presentazione di sé attraverso la fotografia. Piccola analisi psicologica degli scatti amatoriali

Con il fotografo Silvio Mencarelli e lo psicoterapeuta Andrea Tamburini

Come rappresentare e rintracciare nel linguaggio fotografico sensazione di solitudine, smarrimento, esaltazione dell'io? Il seminario vuole sviluppare la capacità di conoscere ed esprimere attraverso la fotografia i propri stati d'animo e sensazioni, dando anche suggerimenti su come ri-leggere il mondo attraverso l’obiettivo fotografico per far crescere la propria personalità e alleggerire gli stati interiori spiacevoli. È possibile partecipare con qualsiasi tipo di macchina fotografica è comunque necessario portare degli scatti già realizzati che esprimano, a giudizio della persona, qualcosa della sua interiorità.

Lunedì 3 dicembre ore 17-20, sede Viale Giulio Cesare78, quota di partecipazione 35€.

 

LA CONNESSIONE MENTE CORPO NELLA MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

Sbloccare le tensioni interiori con il Qi Gong e il Taiji Quan

A cura di Barbara Fusco e Andrea Tamburrini

Vedi discipline orientali

Lunedì 4 febbraio ore 18-21, sede Viale Giulio Cesare78, quota di partecipazione 35€.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information