LIBERA ACCADEMIA DI ROMA & UNIVERSITA' POPOLARE DELLO SPORT



LAR Associazione di Promozione Sociale APS - UPS Associazione Sportiva Dilettantistica ASD


Le attività in aula sono sospese, la continuità e il completamento dei programmi didattici avviati continua in via telematica e riprenderà appena possibile in aula fino alla regolare conclusione. Le segreterie LAR UPS rispondono telefonicamente a ogni richiesta di informazione dal lunedì al venerdì ore 10-13 e 15-19 a questi numeri: 0637716304/363 – 0699702866, mail info@accademialar.it e info@universitapopolaredellosport.it
 

LAR - Workshop LAR - Corsi LAR - Eventi LAR - Viaggi

Discipline Orientali

A cura di Barbara Fusco
Barbara Fusco studia Taiji Quan e Qi Gong dal 1985. É counselor a indirizzo bioenergetico e trainer di Focusing certificata dal Focusing Institute di New York.

Qi gong e taiji quan
UN VIAGGIO VERSO SE STESSI
Il Dao, o Tao, è la “Via”, il cammino. Una guida scritta millenni fa che ancora accompagna tanti viaggiatori. Di poche parole, invita al silenzio e all’ascolto. Suggerisce di portare bagagli leggeri, per camminare con semplicità e libertà. Consiglia di prendersela comoda, di dimenticare la fretta e l’urgenza di arrivare e ricorda che non è necessario varcare la soglia di casa ...Ma allora… che viaggio è? É un viaggio alla scoperta di noi stessi! La guida indica le tappe del viaggio con chiarezza, per aiutare a rimanere sulla “Via”. La prima tappa è trovare il proprio “centro” e il luogo di questa ricerca è il nostro corpo. É attraverso la ricerca dell’equilibrio, degli appoggi a terra, della postura, del respiro che entriamo in contatto con questo luogo interiore. Quindi la guida suggerisce di imparare a scendere fino nel profondo del cuore, per trovare e comprendere la propria natura. Sì, perché la “Via” non è uguale per tutti. Non chiede di conformarsi e “copiare” modelli prefissati. Insegna a scoprire e comprendere la propria “natura” per rispettarla e lasciarla esprimere. E di nuovo sarà il corpo il territorio del viaggio. Le sue sensazioni, il suo modo di muoversi, i percorsi in salita e quelli in discesa… ognuno disegnerà la sua mappa personale…
Questa guida antica propone un viaggio affascinante e sorprendente… che conduce in un luogo antico, caro e prezioso. La nostra casa interiore, il nostro corpo, il nostro cuore. Un luogo di benessere, tranquillità e salute.
All’interno del viaggio, ogni tappa è un piccolo viaggio… ogni lezione ha una partenza, un cammino, un arrivo…
Così appare nelle esperienze di chi lo ha sperimentato:
La partenza, affanno, confusione, stanza in disordine, smarrimento, entro in contatto, mollo la presa, percepisco i confini del corpo e penso: ok, ci sono!
Il percorso, un graduale scioglimento prima fisico e poi mentale, diventare più leggeri, non fare, mettere in ordine, un’esplorazione in atto, fluire, la gioia di sentire il tuo corpo compiere alcuni movimenti.
L’arrivo, appagamento, benessere, serenità, dolcezza, pace, una sensazione di “grazia”, stanza in ordine, volti che sorridono, consapevoli del viaggio compiuto sappiamo che possiamo farlo continuare anche fuori dalla palestra, chiusura della parentesi, pronti allo stress quotidiano ma con più serenità mentale e miglior tono fisico.

TORNARE A CASA
Il Qi Gong e il Taiji Quan si basano sul principio secondo il quale il libero e regolare fluire dell’energia interna (il “Qi) preserva e/o ristabilisce il benessere psico-fisico. Ogni fonte di “stress”, tuttavia, ha come conseguenza di creare qualche forma di blocco. La prima parte della lezione mira dunque a interrompere la risposta fisica allo stress per ristabilire il flusso naturale del soffio vitale, o, come si direbbe in Cina, “entrare in uno stato di quiete e tranquillità”. Con l’aiuto del Qi Gong (Qi= soffio
vitale, energia interna; gong= lavoro, abilità), si sciolgono le principali tensioni corporee e si ristabilisce l’unione consapevole di respiro, pensiero e movimento. Sembra complicato… ma a volte basta un semplice respiro profondo… e tutto quello che ci pesa addosso e ci separa da noi stessi e dalle sensazioni del nostro corpo perde semplicemente forza, quello che era separato e disordinato torna a un’armonica unità. Allora le tensioni si sciolgono, il respiro diventa più ampio e profondo, la mente si calma. Non è un’esperienza nuova. Ci sembra semplicemente di “tornare a casa”. La scienza ha studiato questo fenomeno e lo ha chiamato significativamente “risposta di rilassamento”. Partendo da qui, grazie alle tecniche del Taiji Quan possiamo imparare a espandere questo stato interiore nel movimento, nei gesti, in una danza lenta meditativa che ci fa sperimentare come la bellezza e l’armonia che creiamo con il corpo corrispondano perfettamente al nostro stato interiore di benessere, pace e vitalità. Il corso è focalizzato sull’apprendimento del particolare “modo” di muoversi del Taiji Quan, una “chiave” per ritrovare il centro, “tornare a casa”, attivare la “risposta di rilassamento” ogni volta che sentiamo il bisogno di ritrovare il nostro spazio, la nostra calma, il nostro ritmo. Le tecniche apprese si basano sui movimenti fondamentali dello stile Chen e forme semplificate dello stesso stile.

I corsi sono modulari e proseguono da ottobre 2019 a giugno 2020


 

WORKSHOP

TAIJI ZHANG La via della pace
“Zhang” vuole dire palmo della mano. Il pugno (“Quan” di Taiji Quan vuole dire pugno) si apre in segno di pace. I movimenti del Taiji Zhang, studiati per promuovere la circolazione del soffio vitale lungo i meridiani e per restituire al corpo la flessibilità, l’armonia e la grazia che ammiriamo negli animali liberi, esprimono la meraviglia silenziosa ed emozionante di essere parte della natura, di connettersi al cielo e alla terra, di vivere l’energia di un fiore che sboccia. Ancora poco diffuso, questo stile sistematizzato in Cina all’interno delle ricerche promosse sul Qi Gong, lascia sperimentare il piacere del movimento, una danza dell’energia attraverso lo spazio, senza i contenuti marziali propri del Taiji Quan. Il corpo si fa poesia con il suo movimento, “la poesia del corpo” (nome di uno degli esercizi standardizzati). Sarà oggetto di apprendimento la sequenza Taiji Zhang I.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information