Chi siamo

Libera Accademia di Roma e Università Popolare dello Sport, due organizzazioni una culturale e una sportiva un sistema associativo e un progetto: cosa vuol dire?

A uno sguardo veloce potrebbero apparire due associazioni distinte che agiscono insieme per offrire tante attività “Cultura Benessere e Sport”, utilizzando spazi comuni, mantenendo due identità separate, metodologie didattiche differenti, dirigenti impegnati su fronti diversi. Potrebbe apparire questo, ma il Progetto Culturale costruito sulla base di un pensiero comune, è ben più complesso e ci vede - al contrario - agire come un’unica Comunità che ha solo la formalità di essere composta da due realtà.
Nella sostanza siamo un unico organismo - in questo senso un sistema - che si avvale di un unico gruppo di dirigenti, docenti e collaboratori impegnati nell’impresa di realizzare azioni formative, tra loro connesse e non separabili, che si sostengono e alimentano.

Un Progetto Culturale evocativo della ricerca di uno stile di vita in cui siano predominanti i valori della cooperazione, della comprensione e accettazione delle diversità; in cui il rispetto dei beni naturali e comuni sia vissuto nel quotidiano e non come evento “straordinario”.
Un’offerta di percorsi e azioni che possano sempre più evolversi per creare una società attiva, attenta ai valori fondamentali del vivere insieme, una società in grado di promuovere coesione, perché il nostro tempo sia migliore e il futuro che possiamo costruire sia come molti desiderano.
Un Progetto sensibile a riflessioni che oggi spingono alla riscoperta dell’essenzialità e dell’accuratezza in opposizione a un consumo immotivato, a una crescita esponenziale e spregiudicata, alla sacralizzazione del superfluo.
Il nostro viaggio insieme è iniziato da tempo, le diverse esperienze di provenienza sono state per noi una ricchezza, cercare costantemente un’armonia di intenti è la tenacia del “viaggiatore” che accomuna tutti noi.

Confidiamo nel cambiamento, attraverso la crescita di consapevolezza del singolo e il suo irradiarsi nella collettività ...perché cambiare è necessario, per contrastare le involuzioni che il nostro momento storico produce, promuove e cavalca, con un linguaggio inappropriato, azioni deserte di lungimiranza, trascuratezza nella veloce comunicazione e obiettivi sempre più restrittivi e contingenti.

Una Comunità educante/cooperante, come ci permettiamo di considerarci, che può contribuire a modificare atteggiamenti di chiusura ed esasperante individualismo, introdurre piccoli e più grandi elementi che animano il confronto, il dialogo, la conoscenza e da questi promuovere quella solidarietà e attenzione che, a partire dai semplici rapporti umani, può sviluppare una società aperta e “civilizzata”.


Noi ci crediamo, continuiamo a spenderci in questa direzione, apriamo i nostri spazi ai cittadini, vogliamo ascoltare prima ancora di condividere competenze e saperi.


LIBERA ACCADEMIA DI ROMA
Fondata nel 2011, è un'Associazione di Promozione Sociale che opera nei settori della formazione, dell'istruzione e della cultura, all'interno del punto di vista del lifelong learning. Il nostro obiettivo è promuovere informazione, conoscenza, cultura e dare un contributo alla crescita della consapevolezza sociale e civile, creando luoghi in cui possono verificarsi azioni educative e formative e dove persone e professionisti possono incontrarsi e condividere esperienze. Realizziamo corsi e tante altre attività per informare ed educare le persone, attraverso una più profonda conoscenza e l'apprendimento informale e non formale.

Registro dell'Associazionismo Regione Lazio n.1609
Sede legale e organizzativa:
V.le Giulio Cesare 78 - 00192 Roma
Tel.: +39 06 37716304
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.accademialar.it

CONSIGLIO DIRETTIVO
Presidente: Rita Ricci
Vicepresidente: Rocco Ruggero
Consiglieri: Silvia Costantini, Giuseppe D'Agostino, Silvio Mencarelli, Massimiliano Resta
Collegio Revisori dei conti: Federica Caglio (Presidente), Vittoria La Costa, Gabriella Capodieci

C.F. 97655190581


UNIVERSITÁ POPOLARE DELLO SPORT
È un’Associazione Sportiva Dilettantistica, fondata nel 1994, con lo scopo di promuovere attività corporee e sportive in una visione olistica della persona. Il nostro scopo è quello di diffondere e ampliare la pratica sportiva, concepita come una "pratica di benessere". La promozione e la diffusione dei principi di varie discipline corporee, tipici di culture diverse, rappresentano una significativa azione per sviluppare la capacità di ogni persona di gestire la sua salute. Secondo noi, conoscenza significa circolazione di apprendimento e sviluppo delle competenze il più possibile globale e diffuso attraverso percorsi di formazione e aggiornamento professionale e attività di base rivolte a tutti.

Registro CONI n. 235036
Sede legale: Via Flavio Stlicone, 41 – 00175 Roma
Sede organizzativa: V.le Giulio Cesare, 78 – 00192 Roma
Tel.: +39 06.377.16.363 - +39 06.99.70.28.66
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.universitapopolaredellosport.it

CONSIGLIO DIRETTIVO
Presidente Giuseppe D’Agostino.
Vicepresidente: Francesco Savastano.
Consiglieri: Barbara Fusco, Rita Ricci, Rocco Ruggiero
Collegio dei Sindaci: Paolo Citernesi (Presidente), Fabio Angelini, Alessandro Zanini.

C.F. 97109510582
P. IVA 04805551001


IL GRANDE ALMANACCO - Rivista periodica
Cultura Benessere e Sport – N. 10/2019
Direttore Responsabile: Susanna Bucci
Proprietà: ASD Università Popolare dello Sport
Autorizzazione del Tribunale Civile di Roma Sezione Stampa e Informazione n. 128 del 22 maggio 2013
Stampa: Press Up srl – Via E.Q. Visconti 90, 00193 Roma
Chiusura preparazione stampa: 22 Agosto 2019
Progetto e realizzazione grafica: Sara Pierantozzi
Programmazione e coordinamento: Silvia Costantini, Massimiliano Resta
Un ringraziamento particolare a tutti i docenti e collaboratori per le loro proposte e per la loro progettualità.

работа в одессе

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information